Utente 410XXX
Salve sono un ragazzo di 28 da 2 anni circa ho purtroppo abusato di viks sinex aloe causa un brutto raffreddore. .. e non sono più riuscito a toglierlo poi che la sensazione del naso chiuso essendo ansioso e leggermente ipocondriaco mi provocava disagio. Da 2 giorni ho deciso di riprendere in mano la mia vita grazie alla psicologa da chi ogni tanto vado... e da 2 giorni non hai lo spray di una narice per farla "sturare"... in passato con questo metodo ho tolto il viks senza grossi problemi.... la mia domanda e la seguente. Premetto che non ho mai avuto problemi al naso polipi finiti o altro.... una leggera sinusite più di 10 anni fa.... quindi volevo sapere le tempistiche medi in cui il mio naso torna al suo stato originario.... e e dato che in questo periodo respiro con la bocca volevo chiedere se ci possono essere problemi a respirare ci la bocca in questo periodo di disintossicazione dal decogestionante.... ed eventuali consigli.... grazie in anticipo un abbraccio a tutti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
il trattamento prolungato con vasocostrittori può comportare alterazioni della mucosa nasale, nel suo caso le consiglio di sottoporsi ad una visita ORL
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore... dopo la mia domanda sono andato dai mio medico di base chiedendo consiglio.... mi ha detto che ho una leggera ipertrofia dei turbinati ma ha detto che non è molto grave... mi ha prescritto nasonex 2 spruzzi al giorno per 10 giorni .... questo è il 4 giorno E va molto meglio.
Ogni tanto si tappano una sua e una la ma va già molto meglio. Al termine dei 10 giorni mi rivede il dottore e ha detto che se sarà risolto bene.... altrimenti mi manderà dall otorinolaringoiatria. ... crede si sia
comportato correttamente?