Utente 272XXX
Salve,

dopo aver avvertito un dolore al testicolo sinistro circa una settimana fa ho deciso di fare un eco color dopler testicolare.

Ecco il risultato:

Testicoli in sede, nei limiti motfovolumetrici ed ecostrutturali.
Regolare morfologia della testadell'epidimo bilateralmente.
Minima falda di idrocele a destra.
Lieve ectasia delle vene del plesso pampiniforme a sinistra, inferiore a 3 mm.
Al color doppler non si osservano segni di reflusso venuso, anche dopo manovra di ponzamento.

Il medico radiologo mi ha detto che ho una piccola infiammazione. A questo punto mi chiedo peché non mi ha prescritto un antiinfiammatorio.

Il dolore al testicolo è uscito in concomitanza con un dolore alla gamba sinistra che si irradia alla zona sx lombare. Qualche volta a destra.
Forse sarà stupida la domanda, ma è possibile sbagliare una ecografia? Nel senso non riuscire ad individuare un problema piu grave?
Quando mi ha palpato i testicoli ha subito individiato il punto di origine del dolore, dove ho avvertito un dolore molto acuto .

Info: 6 anni fa ho avuto lo stesso problema. Feci una visita urologica ove il medico mi prescrisse un ecocolor doppler e uno spermiogramma. Entrambi positivi salvo la lieve ectasia del vene sx.

Dovrei eseguire un altro controllo?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Se il dolore è persistente e fastidioso, le consiglio una visita con un medico urologo e non con un radiologo il quale deve fare solo l'ecografia e, se vuole, una ipotesi diagnostica.
Detto questo, se l'ecografia è negativa, stia tranquillo. Una infiammazione si può curare. Mi faccia sapere. A presto