Utente 340XXX
Gentili dottori,
Un anno fa ho fatto un elettrocardiogramma richiesto per eseguire una colonscopia. Quando lo portai al mio medico mi disse per sicurezza di fare un ecocardiografia, perchè dal grafico risultava tutto ok, ma non trovava riscontro nel referto scritto "aritmia sinusale fc 81 bpm, segni di ivs (per voltaggio)".
Durante l'esecuzione dell'ecocardiografia, spiegato il motivo del perchè mi trovavo lí al medico, mi ha rassicurato dicendomi che il mio medico si era preoccupato troppo e che quell'esame prescritto era del tutto evitabile. Riporto di seguito quanto scritto:

Aorta (mm) : 29
Atrio sx (mm/ml): 29

Ventricolo sinistro
DTD/VTD (mm/ml): 41
DTS/VTS (mm/ml): 23
SIV (mm): 09
PP (mm): 09
FE%: 70
GLOBAL STRAIN :
MASSA:
Cinetica: nei limiti della norma

Funzione diastolica* E/a: > E/Em: PCP derivata: nei limiti

Valutazione valvole: atteggiamento prolassante in 4 camere apicale LAM

Ventricolo destro: di normali dimensioni, cinetica e funzione di pompa

Atrio destro: di volume conservato

Pericardio: non versamento

Conclusioni: dimensioni interne del VS nei limiti della norma. Cinetica parietale normale. Funzione di pompa nei limiti della norma. Spessori del ventricolo sn normali. Atrio sx di volume conservato. Aorta esplorata nei limiti di norma. Non rilevanti alterazioni valvolari. Pressione arteriosa polmonare sistolica normale.

Ho portato questo esame al mio medico di base ( che nel frattempo è cambiato), e mi ha detto di avere la valvola mitrale curva e non dritta come dovrebbe essere. Mi ha consigliato di ripetere l'ecocardiografia ogni anno, massimo due. Rispetto al cardiologo che mi ha fatto l'esame, il quale ha minimizzato, queste parole invece mi hanno un pò preoccupata. Qual'è la situazione reale? C' è qualche rischio? Posso fare regolarmente attivitá fisica? Devo fare attenzione a qualcosa in particolare?
Grazie per la disponibilitá.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha una ecografia normale.
L' atteggiamento prolassante del lembo anteriore mitralico e' considerata una variante della normalita', di frequentissimo riscontro per chi esegue molte ecografie.
Si tranquillizzi
saluti
cecchini
[#2] dopo  
Utente 340XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio delle sue parole e del suo tempo, sono molto più serena.
Buona giornata