Utente 128XXX
Buongiorno venerdì ho fatto il terzo cesareo.. L'anestesista ha detto che ha fatto molta fatica a praticarmi l'anestesia xche ho la schiena molto dura.. Finita l'operazione tutto è andato bene in poco tempo è tornata la sensibilità nelle gambe... Col procedere dei giorni sentivo un po di dolore ala schiena forse dove aveva fatto la puntura ma alla vista non si vedeva niente. Uscita dall'ospedale a distanza ora di una settimana sento dolore lombare che parte dall'osso sacro con una sensazione di tipo indolenzimento al gluteo sinistro e alla fascia esterna del polpaccio. Vorrei sapere se può essere stata l'anestesia e se devo attendere che con il tempo passa o se è una conseguenza pericolosa.. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buonasera. Il collega è stato molto onesto con lei e le ha riferito di una certa difficoltà tecnica ad eseguire la spinale. Può accadere. Ritengo che il dolore da lei percepito sia legato in sede lombare ai tentativi effettuati. In altre zone anche alla posizione sul letto operatorio notoriamente scomodo. Consideriamo anche ciò che la sua schiena ha sopportato negli ultimi mesi.
Aspetterei un pò. Se necessario il suo curante può prescriverle degli antidolorifici se proprio la situazione è fastidiosa.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore. Per ora anche il medico curante mi ha detto di aspettare.