Utente 226XXX
Egregi Dottor, anzitutto grazie mille per la Vostra disponibilità.
Sono una ragazza di 25 anni e purtroppo da diversi anni soffro di ansia, sono in cura con 10 gocce di daparox e 10 di laroxyl e sono seguita da uno specialista. Fortunatamente ora va molto meglio, anche se i momenti "no" ci sono ancora ma riesco a gestirli bene.
Premetto che sono fumatrice...Ciò che mi tormenta da un pò sono queste exstrasistoli che avverto da un pò..
L'anno scorso ho effettuato una visita cariologica con ecocardiogramma (la faccio ogni anno a causa della mia ipocondria) dalla quale non è risultato nulla, nessuna anomalia. Ad agosto 2015 mi sono recata nuovamente dal mio cardiologo per problema di extrasistoli il quale mi ha consigliato di mettere l'holter delle 24 ore, ma dall'holter non è risultata nemmeno un extrasistole. Dopo un mese si sono ripresentati i soliti sintomi. extrasistoli forti soprattutto quando sono sdraiata e stesa, così mi sono recata di nuovo dal cardiologo il quale mi ha fatto un elettrocardiogramma ma non ha riscontrato nulla, e siccome soffro di reflusso gastrico, mi ha prescritto il luce. Ho fatto la cura col lucen per un pò e inizialmente i sintomi si erano attenuati, le extrasistoli le avvertivo raramente, ma poi, nonostante il lucen, sono ritornate....ed anche in questi giorni a distanza di tempo ho di nuovo queste maledette extrasistoli.
Non fanno altro che mettermi tanta ansia, non so cosa possa essere...In allcuni periodi non le ho o almeno non le avverto, in altri periodi le ho di continuo soprattutto in posizione supina o seduta. Non so più cosa fare ed ho tanta paura..Paura che possa avere una patologica cardiaca e che i cardiologi non se ne siano accorti..Paura che queste extrasistoli possano provocarmi qualche infarto o cose del genere...
Ho fatto ecocardiogramma con esito negativo, elettrocardiogramma con esito negativo e holter negativo.
Cosa altro posso fare? Voi cosa mi consigliate?
Se non è stata evidenziata alcuna patologia cardiaca è possibile che queste extrasistoli siano maligne?
Vi ringrazio anticipatamente e mi scuso per le mille domande ma sono molto preoccupata.
Vi porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile Signorina,
lei ha tutto gli esami negativi, perche vuole essere malata per forza?
certo é che fumando lei un elevato risxhio di morte improvvisa, infarto ictus e di un simpatico cancro.
altro che extrasistoli

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottor Cecchini per la Sua celere risppstaMa quello che più mi spaventa è la frequenza con cui si presentano queste extrasistoli...A periodi alterni, per un po'non le ho avute ma oraricomparseinmod e in modo molto frequente, quasi per tutta la giornata. Come mai?
L'unico esame che non ho eseguito è la prova da sforzo, mi consiglia di farla?
Grazie mille ancora per la Sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma nell'Holter non ha alcuna aritmia....
Eventualmente lo ripeta.
Ma mi pare che non abbia compreso cio' le ho scritto circa il fumo.
Lei si dice spaventata di eventuali banali extrasistoli ma non di morire per infarto, o per ictus, o per cancro.
Con questo la saluto

cecchini
[#4] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Sì Dottor Cecchini, dall'holter non è stata evidenziata alcuna e in quelle 24 ore infatti non le ho avvertite.
Ma ci sono periodi in cui non le ho e periodi i cui le ho e sono anche frequenti. Come mai? Poi io la sera prendo 10 gocce laroxyl la sera e dopo non le avverto più o molto di meno. Come mai?

Comunque grazie ancora per la Sua disponibilità.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Perche' sono su base ansiosa e la nicotina esalta la eccitabilita' miocardica.
Arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Capito! la cosa strana è che io non mi sento ansiosa..ma mi vengono lo stesso. Anche se da stamattina ne ho avvertita qualcuna.
Quindi Lei cosa mi consiglia di fare? Di indagare ulteriormente la situazione o è inutile?

In ogni caso dovrò almeno ridurre il numero di sigarette durante il giorno per ora.
Grazie mille Dottor Cecchini, grazie di cuore.
Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera Egregi Dottori.
Alla fine mi sono recata dal mio cardiologo, mi ha fatto un elettrocardiogramma con esito negativo, dopo aver terminato l'esame ha aspettato un'altra ventina di minuti per vedere se riuscisse ad evidenziata un'extrasistola ma nulla.
Ho iniziato di nuovo, in modo costante, la terapLucen e sono stata molto meglio...Ma purtroppo ciò si è verificato solo all'inizio perché sento di nuovo queste fastidiose extrasistoli. Per di più, prima le avvertivo solo stando seduta o ddistesa, ora anche se sto in piedi. Come mai? Mi devo preoccupare?
Inoltre..volevo chiedervi...È possibile avere un cuore sano e extrasistoli maligne? Le mie nei periodi in cui si presentano sono molto frequenti, è pericoloso questo? Vi ringrazio tanto e chiedo scusa per i miei infiniti quesiti.
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
no guardi, occorre che lei curi la sua ansia.
Con questo la saluto

cecchini
[#9] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottor Cecchini, sono consapevole che l'ansia finisce per peggiorare ulteriormente la situazione e in questo caso le extrasistoli, però ciò che mi spaventa è la frequenza. Ce l'ho per tutto il giorno e mi chiedo se ciò possa essere pericoloso per la salute del cuore.
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho risposto mille volte, se non legge non e' colpa mia.
Con questo la saluto

cecchini