Utente 410XXX
Salve, da circa 2 settimane ho notato palpando la zona del perineo tra ano e scroto la presenza di un paio di piccole ghiandolette indolori al tatto e abbastanza mobili, grandi quasi quanto un pisello (poco più piccole). Non ho fastidi o problemi durante la minzione e nemmeno nell'eiaculazione, tutto regolare. Circa un mese fa avendo avuto dolorini ai testicoli ed in zona inguinale ho effettuato una ecografia testicolare e all'inguine che non ha evidenziato nulla, tutto perfetto. Purtroppo essendomi trasferito all'estero da poco tempo non ho avuto ancora modo di cambiare medico curante, quindi chiedo a voi magari da cosa potrebbe dipendere la presenza di queste ghiandolette in una zona dove penso non ci siano linfonodi che possano ingrossarsi. Grazie a chi vorrá rispondermi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nella zona perineale non vi sono stazioni linfonodali che possano evidenziare uno stato flogistico locale.Non si allarmi,anche considerando la negativita' della recente visita. Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la celere e tranquillizzante risposta dottor Izzo. Quindi non essendoci stazioni linfonodali nel perineo, queste ghiandolette che sento cosa potrebbero essere? Ho notato anche che facendo pressione più in profonditá, oltre alle due più superficiali di cui le parlavo ve ne sono altre delle medesime dimensioni o anche piú piccole. Possono essere ghiandole sudoripare?? Grazie ancora per la risposta. Le auguro un buon fine settimana e porgo cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 410XXX

Iscritto dal 2016
Volevo una risposta a questo mio ultimo quesito perchè ho letto online che delle ghiandole in quella zona possono indicare tumore all'uretra e la cosa mi ha un pò spaventato... Grazie se mi risponderete