Utente 227XXX
Salve sono qui a esporre un problema che mi porto dall'adolescenza circa dagli 11 anni!
Praticamente ho 25 anni e ho sempre la pressione alta (ad esempio 160/95 115p e anche di più)... sono andato da diversi medici ma nessuno sa dirmi nulla... ho fatto l'esame dei surreni e arterie surrenali, ho fatto quello della tiroide, prelievi vari, ho messo l'holter pressorio, ma non si riesce a capire il vero motivo!mi dicono che ho tutto a posto..cuore perfetto e tutto nella norma!
Però alle volte quando ho dei picchi pressori io lo percepisco, perchè mi viene tachicardia e giramento di testa!
L'unica cosa che potrebbe far pensare,è il fatto che sono in sovrappeso e mangio un po più abbondante!.. però quando ho iniziato a soffrirci non ero grosso..!
L'ultima visita che ho fatto pochi giorni fa il medico,dopo aver visto i risultati dell'holter,mi ha prescritto mezza pillola di Triatec per un mese(non betabloccante per evitare problemi di erezione essendo sessualmente attivo)...!e devo dire che funziona alla grande! mi è scesa a valori alla quale non sono mai arrivato (125/77 75 p)
Ora mi chiedo ma posso prendere già a 25 anni una pillola del genere senza manco sapere il motivo?
Che altro m consigliate di fare?magari altre visite o analisi mirate..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signor, se non c'è una diagnosi di ipertensione (così come mi sembra di aver compreso) lei non deve assumere farmaci antipertensivi....sbaglierò, ma lei mi sembra un soggetto ansioso questo più giustificare i valori elevati occasionalmente riscontrati.
Saluti