Registrati | Recupera password
0/0

Preblemi urinari

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008

    Preblemi urinari

    Salve, ho 52 anni e ho questo problema per me grave.
    Urino troppo spesso,ho parlato con il mio medico e mi ha fatto fare visita urologa che è risultata negativa a livello prostata,poi l'esame dell'urina a 3 flaconi (ctm)dove compaion sempre le stesse frasi (sto ripetendo questo esame da circa 2 anni ogni 3 mesi)"Rare cellule epiteliali transizionali con lieve atipie,granulociti,rare emazie, cristalli,cellule epiteliali pavimentose." Mentre la cistoscopia dice"Mezzo limpido;residuo assente;capacità lieve riduzione collo lievemente improntato dalla prostata con mucosa intensamente iperemica:sbocchi uretrali simmetrici in sede normoeiaculanti urine chiare;mucosa vescicale con lieve iperemia.Colonne destrusoriali."Poi la prova del quantitativo giornaliero di urina, son arrivato a far 3 litri in un giorno.Secondo l'urologo nn devo preoccuparmi molto e rifare il CTM ogni 3-4mesi,cercando (ma non riesco) di smetter di fumare.Chiedo a voi un parere,perchè anche se mi han dato medicine in aiuto resta il fatto che urino molto e spesso,come esame mi han fatto fare anche il "flussometro e ecografia"e una volta scaricato il liquido han trovato che avevo la vescica ancora con circa 500 gram.di urina.Vi ringrazio Giovanni



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 31 Medico specialista in: Urologia

    Perfezionato in:
    Andrologia

    Risponde dal
    2008
    Gentile utente, prima di tutto, come prevenzione primaria dovrebbe prorpio smettere di fumare. I sintomi che riferisce sono prevlentamente irritativi, se alla citologia urinaria permane il referto di atipie cellulari non sarebbe sconsigliato eseguire una TC dell'addome ed un mappaggio bioptico della vescica. Consulti il suo urologo di riferimento con l'esito del nuovo esame citologico.
    Cordialmente


    Dott. Andrea MOISO
    www.amandrologia.it

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    Grazie per il consulto,farò quello che mi ha consigliato anche se credo che smettere di fumare per me sarà molto dura,mi manca la forza di volontà ma cercherò di provare. Prenoterò la visita urologa e farò gli accertamenti da lei consigliati ancora Grazi.
    Giovanni




Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12/10/2008, 22:49
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20/09/2008, 13:02
  3. Citologia positiva
    in Urologia
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 19/12/2008, 20:55
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01/02/2009, 23:32
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06/07/2008, 21:52
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,05        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896