Utente 387XXX
Buonasera ....scusatemi se vi disturbo..ma ho bisogno disperato di avere delle delucidazioni.
Ieri sera sono stato invitato ad una festa con delle ragazze che lavorano in night club e sono stato sorteggiato per fare un prive' con una di queste.
Ci siamo baciati e toccati poi lei è rimasta completamente nuda....mentre io ero vestito.
Mentre lei si strusciava su di me io ho raggiunto l'orgasmo bagnando vistosamente i miei boxer (me ne sono accorto dopo quando sono andato in bagno per controllare)....la ragazza ha continuato a strusciarsi su di me arrivando a sua detta anch'ella all'orgasmo.
Premesso che non c'è stata penetrazione ma solo un eventuale contatto tra lei nida ed i miei indumenti (non ho mai tolto né i pantaloni né i boxer).....mi chiedevo se ho rischiato qualcosa in termini di infezione (esepio su tutti HIV).
Vorrei rassicurarmi ecco perché chiedo il vostro ausilio. Grazie a tutti
[#1] dopo  
Dr. Adelia Lucattini
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
La trasmissione del virus HIV avviene com'è noto attraverso i fluidi corporei, per rapporti sessuali, trasfusioni non controllate, contaminazione diretta con sangue in ferite o con strumenti chirurgici, durante la gravidanza da madre sieropositiva al feto, etc. Sempre da soggetto sieropositivo p affetto da AIDS conclamato.
Qualora non ci fossero queste condizioni appare improbabile una trasmissione diretta.
Data la sua forte ansia sarebbe indicata consulenza psicologica per comprendere le ragioni progonde del suo disagio che sembra spostato sulla situazione da lei descritta, comunque una visita medica con uno specialista potrebbe essere utile per rassicurarla, come avviene in caso di preoccupazioni fisiche in soggetti con tratti del carattere di tipo fobico o con tendenza depressiva o alla somatizzazione dell'ansia.
[#2] dopo  
Utente 387XXX

Iscritto dal 2015
Grazie di cuore Dottoressa...
Mi perdoni la banalità del quesito, ma vede, non sono molto informato sulla questione HIV e presunti contagi.
Conoscevo pero' queste regole, in linea di massima, che mi descriveva lei, ma vede ognuno, sulla questione (con ignoranza......o solo per il gusto di spaventare!!) dice la propria...
Per cui, in base alla descrizione dell'evento che le ho riportato, posso dimenticare l'accaduto??

Grazie ancora di cuore
[#3] dopo  
Dr. Adelia Lucattini
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Se i fatti si sono svolti esattamente come lei li ha descritti, immagino possa stare tranquillo. Ma perché dimenticarlo?
Potrebbe farne tesoro e utilizzarlo sia per informarsi sulle malattie sessualmente trasmesse, sia per riflettere sulle sue ansie e sulla differenza tra i "sentito dire" e un parere medico per cui può agevolmente rivolgersi anche al suo medico di famiglia o ad un medico di fiducia.