Utente 327XXX
Buon giorno egregi dottori era da un po che non mi collegavo a medicitalia ed oggi è stata la volta buona per ritornare e chiedervi un consulto.Premetto che sono in sovrappeso sono alto circa 1.90cm per quasi 120kg ho le transaminasi un po alte e da qualche mese sto misurando anche la mia pressione sanguigna e si aggirava sempre intorno ai 130/90 al che proprio ieri sera mi fu misurata dalla mia ragazza ed era a 130 la massima e 100 quasi la minima appena seppi questo risultato mi emozionai e mi giro la testa e corsi subito sul letto per distendermi...ora volevo chiedervi che precauzioni prendere ? Andare dal mio medico di famiglia ??? Devo preoccuparmi ? Vi ringrazio in anticipo per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Deve fare un Holter pressorio delle 24 h...se risulterà normale in questo periodo stagionale (oramai le temperature "fredde" sono passate) dovrà ripeterlo durante la prossima stagione invernale. E' importante però utilizzare un bracciale di adeguate dimensioni per evitare che i risultati non siano attendibili.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottore innanzitutto la ringrazio per avermi dato una risposta ora voglio dirle che sono stato in una farmacia e mi son fatto misurare di nuovo la pressione ed era rispetto a ieri 140/80 e poi mi ha i controllato i battiti cardiaci ed erano a 95 però da dire che ero agitato e teso in quel momento
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' per questo che l ho consigliato l'Holter pressorio....la singola misurazione non permette di trar conclusioni.
[#4] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2007
Egregio dottore allora sono stato a visita da un dirigente medico specialista in cardiochirurgia e mi ha visitato effettuato ecg è misurato la pressione allora in conclusione nella diagnosi mi ha messo che ho una tachicardia sinusale con 120 battiti al minuto e una pressione arteriosa di 150/100 mi ha prescritto analolo due compresse al giorno poi recandomi dal medico di famiglia e dicendogli di questo farmaco abbastanza forte e mi ha detto prenditi lobivon è più leggero e se vuoi stopparlo puoi interromperlo senza problemi...ora volevo chiedervi un ulteriore confronto a voi cosa consigliate ? Assumere analolo o lobivon come
Mi ha consigliato il medico di base ? Poi inoltre ho una situazione simile di mio cognato che ha la pressione alta e assume bifrizide una compressa al giorno ora la mia curiosità che volevo chiedervi quali sono le differenze di questi tre farmaci ? E infine cosa mi consigliate fare ed assumere ? Grazie mille in anticipo X la risposta..
[#5] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2007
Egregio dottore aspetto con piacere un vostro riscontro grazie
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile signore
mi sembrava di essere stato chiaro....non condivido questo tipo di approccio al problema ipertensivo...La sua tachicardia poteva tranquillamente essere secondaria all'ansia del momento...per il controllo dei valori le ho consigliato innanzitutto di stabilire quali siano nelle 24 h con un Holter pressorio ...
Il betabloccante non è un farmaco antipertensivo da dare come primo se non nel caso di un'ipertensione associata a cardiopatia ischemica e non è suo il caso...
Quindi avrei scelto molecole diverse dal betabloccante in base ai risultati dell'Holter pressorio...
Questa è la mia opinione e il mio modo di trattare l' ipertensione. Posso consigliarle di leggere al riguardo l'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html, ma non mi chieda quale betabloccante è il migliore perché se accetta questa terapia deve chiederlo a chi l'ha prescritta e non a me.
La mia consulenza termina qui.