Utente 411XXX
Buonasera dottore/dottoressa, Le scrivo in quanto vorrei sapere un Suo parere in merito alla mia situazione. Sono una ragazza di 22 anni e pratico attività fisica costante (ogni giorno faccio una camminata veloce per 50 minuti sul tapis roulant). Ho notato che la mia frequenza cardiaca varia nel corso della giornata dai 50 ai 55 bpm, Lei crede che questo valore derivi dal fatto che pratico attività fisica (e dunque sono valori normali) o crede che dovrei fare ulteriori analisi? Le premetto che in passato ho avuto un forte calo di peso, che ora ho comunque recuperato (sono alta 1,70 e peso 55 kg con obiettivo di arrivare comunque a 57-58 kg) grazie per la sua disponibilità, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo..... l'attività fisica fisiologicamente si associa a riduzione del battito cardiaco in condizioni di riposo.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
grazie dottore,
posso chiederle se la brachicardia possa dipendere dal peso corporeo? mi spiego meglio: ora peso 55 kg mentre vorrei arrivare a 58 circa..lei crede che riprendendo peso i battiti anche aumenteranno oppure le due cose sono separate? grazie per la disponibilità, cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le due cose non sono in relazione tra loro