Utente 771XXX
Salve a tutti, è da qualche periodo che mi sveglio la mattina e sento un dolore provenire dal testicolo destro, ho effettuato un controllo dal medico di famiglia e mi ha detto che sentiva del leggero varicocele, quindi ho effettuato un'ecografia scrotale e il dottore mi ha detto che non ho varicocele e i testicoli sono perfettamente uguali! Inoltre ho notato da qualche tempo che lo sperma è abbastanza liquido, cosa può essere? grazie
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività +36
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,a questo punto consiglio una visita specialistica andrologica che possa chiarire definitivamente il quadro clinico,sia in senso anatomico che funzionale.A tal proposito Le consiglio di eseguire uno spermiogramma presso un laboratorio specializzato (con 3-5 gg. di astinenza dall'eiaculazione). Probabilmente il dolore non é localizzato al testicolo,ma si irradia alla zona scrotale e potrebbe,per esempio,essere dovuto ad un risentimento del tratto lombo-sacrale del rachide o pubalgico/erniario.Ovviamente le mie sono ipotesi che vanno confermate da un andrologo reale e non virtuale.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività +40
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,
un dolore testicolare potrebbe essere anche collegabile ad una patologia renale e, quindi, diventa utile far effettuare indagini in tal senso ( ecografia renale)
ne parli con il suo medico o con uno specialista
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 771XXX

Iscritto dal 2008
allora, l'ecografia renale la feci a febbraio e non furono riscontrate anomalie, a questo punto mi conviene prendere appuntamento presso un andrologo e poi effettuare uno spermiogramma grazie!
[#4] dopo  
Utente 771XXX

Iscritto dal 2008
dovrei effettuare prima lo spermiogramma e poi la visita andrologica? in cosa consiste precisamente una visita andrologica? grazie!