Utente 391XXX
Buongiorno,
nel 2010 mi è stato diagnosticato una varicocele di I Grado, sotto manovra di valsava.

nel 2015 ho ripetuto ecodoppler e il varicocele di I Grado è stato confermato.
questa volta eseguito anche spermiogramma e spermiocultura, con risultati abbastanza disastrosi.

effettuato test ormonale, tutto nella norma.

ripetuto dopo mesi di distanza il test, risultato sempre disastroso.

visita andrologia di oggi, confermato il varicocele di I Grado.

l'andrologo mi ha detto che bisogna operare il varicocele, tra l'altro sconsigliando totalmente l'operazione Radio, ma effettuando solo l'operazione Chirurgica.

fino ad oggi (dal 2010) mi è sempre stato detto dai diversi medici da cui sono stato, e dal medico curante, che varicocele di primo grado, tendenzialmente non si opera, ma che la causa dei brutti esami dello spermiogramma, erano da attribuire ad altro

dalla visita di oggi sono rimasto molto perplesso, e per questo vorrei effettuare una visita presso un altro medico, ed intanto chiedere un vostro parere.

ok che si tratta di un operazione semplice, in day hospital. ma non è che uno prende e si fa operare così su due piedi, sopratutto visto ciò che gli è stato detto nei 5 anni passati.

l'andrologo dice che neanche la vita totalmente sedentaria (a seguito di un infortunio nel 2014 ho smesso totalmente di fare qualsiasi attività fisica) stando tutto il giorno seduto in ufficio, e tornando la sera a casa seduto.

stile di vita che ho modificato da qualche settimana, imponendomi 3 passeggiate al giorno e di andare a fare una corsa leggera 2-3 volte a settimana. ma mi sembra ovvio che eventuali benefici li vedrò al massimo a lungo termine e non in poche settimane

io sono molto perplesso sul fare o meno questa operazione, trattandosi solo di un primo grado, e trattandosi di un operazione che non garantisce la risoluzione del problema sopratutto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,un varicocele di I grado,assolutamente,non si opera.
Credo che lo specialista interpellato non abbia competenze andrologiche consolidate,per cui ne consulterei uno nuovo,sperando,comunque,di uscire dal problema varicocele ed affrontare un percorso diagnostico terapeutico più convincente.Cosa a noi preclusa dal fatto che non ci trasmette alcun aggiornamento circa l'esame obiettivo,i dosaggi ormonali,lo spermiogramma etc. gia eseguiti.Cordialità.