Utente 411XXX
Gent.mi professori, buongiorno.
Sono un uomo di 47 anni. 175 cm di altezza. 88 kg di peso. Qualche giorno fa, depilandomi per la prima volta nella zona pubica, ho notato 2 rigonfiamenti esattamente identici ai lati della base del pene (li’ dove credo escono le ernie inguinali)
Non ho dolore, al tatto è molle anche se a dx sembra che all’interno ci sia qualcosa di fibroso, come una piccola salsiccia allungata, e facendo scorrere le dita si sente una cosa dura e fa fare alle dita come uno scatto (ernia o un nervo infiammato?)
Visto che i rigonfiamenti sono assolutamente identici, puo’ essere grasso?
Ho notato che da sdraiato diminuiscono leggermente ma sono comunque ugualmente evidenti. Se fossero ernie dovrebbero rientrare da sdraiati giusto?
Ho guardato ieri mio figlio di 7 anni nella stessa zona pubica (quindi alla base del pisellino) e anche lui ha una conformazione simile alla mia.
La ringrazio se troverà qualche minuto per leggere e rispondermi.
Cordiali saluti
Paolo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La descrizione farebbe pensare ad un ernia bilaterale
Ma solo visitandola è possibile confermarlo.
Cordiali saluti.