Utente 955XXX
Buonasera,
Sono una donna di 56 anni, ed ho subito pochi giorni fa un intervento di artrodesi lombare com approccio posteriore in anestesia generale. Impianto di viti e barre a livello L3 L4 L5 e di cave intersomatica L4 L5 .
Il mio lavoro é svolto nel reparto ortofrutta di un supermercato, dove devo entrare ed uscire di frequenta dal frigo, e alzare cassette di frutta e verdura.
Il neurochirurgo che mi ha operato, ha parlato di almeno due mesi di convalescenza, con recupero totale, comunque entro i sei mesi, dall'intervento( ho il nervo del piede, ancora intorpidito e non so se recuperero' totalmente)
Premesso tutto ciò, vorrei avere, se possibile, un opinione su quanto possa far durare la mia convalescenza ( ammesso e non concesso che tutto proceda per il verso giusto).
La ringrazio anticipatamente per la Sua cortesia e saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

il quesito dovrebbe porlo al neurochirurgo che l'ha operata, in ogni caso al rientro sul posto di lavoro, dovrà esibire la documentazione al medico aziendale e presumibilmente avrà delle limitazioni alla movimentazione manuale di pesi.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 955XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite per la sua risposta.