Utente 385XXX
Gentile Dottore,

ho 31 anni e ho un bimbo di 7 mesi. Il tutto é iniziato un anno fa ad inizio gravidanza dove al risveglio ho avuto un episodio di abbassamento della vista dall'occhio sinistro, durato 10 minuti circa. Al termine dei 10 minuti la vista é tornata alla normalità. Per abbassamento intendo che dall'occhio sinistro non riuscivo a leggere e vedevo tutti gli oggetti sfocati. Non sono andata dal medico e l'episodio non si é più ripresentato fino a ieri sera. Sempre al risveglio avevo un abbassamento della vista notevole all'occhio sinistro, durato una decina di minuti. Al termine dei quali la vista é ritornata alla normalità. Prenderó un appuntamento con l'oculista al più presto ma nel frattempo correi chiederLe se rietine necessaria un eco doppler carotide. Mio padre (63 anni iperteso, fumatore) é stato operato per stenosi carotidea un anno fa proprio dopo 3 episodi di cecità momentanea monoculare durati pochi minuti. Anche se sono giovane e apparentemente priva di fattori di rischio mi consiglia una visita dall angiologo?
Sono affetta da sindrome di Sjogren e secchezza oculare ma la cosa che mi desta preoccupazione é che la vista mi si sia abbassata solo all'occhio sinistro e non ad entrambi.
A mio padre la vista non si era abbassata ma la cecitá era totale monoculare, anche se di breve durata.
Grazie mille,
Buona serata
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
una visita oculistica è ovviamente indicata in prima istanza, ma potrebbe essere opportuno eseguire un ecocolordoppler dei trochi sovraortici (carotidi, vertebrali) ed eventualmente una valutazione neurologica.