Utente 150XXX
Egregi Dottori, vi scrivo nella speranza di trovare aiuto.
Da un mese a questa parte mi sento molto debole,ho senso di mandamento e affanno. Una ventina di gg fa al lavoro mi sono sentita mancare (non sono svenuta) ma faticavo a reggermi in piedi mi girava la testa faticavo a respirare. Sono andata dal mio medico che mi ha prescritto gli esami del sangue tutti nella norma. Ho preso un integratore per 10 gg e mi sembrava di stare meglio...l'altro ieri invece ho incominciato nuovamente a sentire un senso di malessere,vertigini,capogiri fino a perdere coscenza. Mi sono risvegliata ma se muovevo la testa vedevo tuttp che girava attorno a me.Sono stata portata in pronto soccorso dove mi hanno misurato la pressione da distesa 105-60 da seduta 130-80 in piedi 140-75 sempre in piedi dopo 3 minuti 112-80.
Esami ematochimici nella norma, eco torace non segni di pnx.
Cus:asse venoso femoro popliteo comprimibile bilateralmente
PA clino orto
MSC DX E SN NEGATIVO
Ega: non deficit ventilo perfusori
Lieve ipotensione ortostatica asintomatica.

Mi hanno fatto una flebo di acqua fisiologica e dimessa con la diagnosi di quadro suggestivo per sincope neuromediata con lieve ipotensione ortostatica.

Sia ieri che oggi a casa continuo a sentirmi molto debole e ho ancora a tratto dei giramenti di testa. Ho misurato la pressione che si aggira sempre sui 105-63 frequenza cardiaca 90.

Io ho sempre sofferto di pressione bassa da quando ero piccola ma non ho mai avuto capogiri o svenimenti la mia paura é che il problema possa essere un altro e non so cosa fare.
Lunedì dovrò rientrare al lavoro ho anche paura di guidare visto che continuo a sentirmi la testa pesante e quero capogiri.
Non so se é importante ma 4 mesi fa facendo un cono per pulire il cerume da un orecchio ho avvertito un dolore molto forte e in seguito un rumore tipo quello del mare in sottofondo. Ero stata a fare una visita d all'otorino per la paura di essermi fatta male ma guardandomi mi aveva detto che era tutto il che non avevo cerume ne nulla.
Da allora ho sempre accusato questo suono dentro all'orecchio che a volte é meno fastidioso mentre altre volte é insopportabile.... Non é che questo possa c'entrare con cui che mi sta succedendo? Vi prego di farmi un aiuto sono veramente disperata....grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Per queste perdite di coscienza, dobbiamo iniziare le ricerche con una visita neurologica che, da quanto ha descritto, non mi sembra che sia stata fatta. Sicuramente, le verrà richiesta una RM del cranio con mezzo di contrasto. Purtroppo, nel suo caso, dobbiamo andare per esclusione. Nel caso il tutto dovesse risultare negativo, il secondo passo sarà un esame audio-vestibolare. Comunque, andiamo per gradi.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Egregio Dott.te,la ringrazio per la sua celere risposta,ho effettuato una visita neurologica un anno fa per delle emicranie riccorenti e mi era stata fatta anche una risonanza magnetica alla testa risultata negativa... lei crede sia il caso di ripetere questo esami a distanza di un anno? Inoltre le chiedo in cosa consiste l'esame audio vestibolare?
Ho perso conoscenza una volta sola, in tutti gli altri episodi ho riscontrato solo capogiri e debolezza,inoltre oggi ho notato che provo fastidio anche mentre guardo la televisione,é come se gli occhi mi sbandassero e mi sento strana... la ringrazio per la disponibilità.
Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Si ripeterei la RM per questa nuova sintomatologia e la farei leggere ad un Neurologo. Poi, ripeto, in caso negativo, consulteremo un Otorinolaringoiatra. Andiamo per gradi. Mi farà piacere conoscere l'esito dell'esame.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinitamente.
Buona giornata.