Utente 367XXX
Buongiorno,
dopo un paio di settimane di rossore, gonfiore del glande e presenza di una lesione, mi sono rivolto al centro Malattie Sessualmente Trasmissibili della mia Asl. Mi è stata diagnosticata una "Balanopostite da candida con lesione erosiva della zona del glande" e mi sono stati fatti gli esami per escludere malattie veneree. Sto eseguendo il trattamento farmacologico prescritto. Vorrei avere delle delucidazioni in merito all'esordio e alla trasmissione della candida. Ho notato la comparsa di una macchia giallognola, poi diventata lesione erosiva, immediatamente in seguito ad un rapporto orale occasionale non protetto (poche ore dopo). Il partner mi ha assicurato di non aver mai avuto problemi di candida nemmeno in precedenza, e mi chiedo inoltre se la trasmissione e la manifestazione può essere così repentina. Vorrei sapere se è possibile che a maturare la candida sia stato il mio organismo e questa si sia manifestata solo in seguito ad un rapporto, magari sollecitando e sfregando eccessivamente il glande. Ho letto che i fattori di maturazione della candida possono essere molteplici: dalla scarsa igiene allo stress. Io avendo il prepuzio piuttosto corto cerco sempre di essere molto rigoroso nell'igiene intimo e non ho mai avuto alcun problema in precedenza. Mi chiedo, infine, se sia possibile che abbia contratto la candida con un precedente partner, gli ultimi rapporti avuti risalgono ad almeno un mese prima dell'esordio. Grazie.

(PS: Preciso che tutti i sintomi riscontrati sono localizati nell'area genitale del prepuzio e del glande. Non ho disturbi in gola e non è comparso il cosidetto "mughetto". )

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Sicuramente stress, immunodepressione o altre patologie come il diabete, hanno influenza nel contagio e nelle manifestazioni cliniche della candida. Se il precedente rapporto è stato un mese prima, escludo che la causa possa essere stato tale rapporto. Probabilmente la partner precedente, non ha o non aveva manifestazione clinica della presenza di candida... Cordiali saluti