Utente 326XXX
Salve, ho 28 anni peso 58,5kg e sono incinta alla 17+6 settimane... il mio ginecologo vuole un parere da un ortopedico su come potrei partorire naturale o casareo o naturale in acqua e su che metodo di anestesia poter usare... Qui già sto facendo dei controlli... Ma vorrei dei vostri pareri... Ecco il mio problema ortopedico:
-Tac tratto lombare e sacrococcigeo A livello l4-l5 protrusione discale ad ampio raggio mediana, che impronta leggermente il sacco durale
-Raggi colonna lombo-sacrale Accentuata la lordosi...
-Piede piatto
Il mio ginecologo consigliava casareo con anestesia totale... Si preoccupa che naturale potrei avere forti dolori e non farcela e che con qualche puntura invece lombare o causare altri problemi o se non prende bene causa ernia poter sentire tutto... Voi cosa consigliate??? Attendo risposta... Grazie mille, cordiali saluti!!!

Tipi di anestesia che gentilmente potreste consigliare di poter fare:
-Naturale: Partoanalgesia, peridurale, spinale, spinoperidurale, endovenosa, gassosa...
-Cesareo: spinale parto cesareo, peridurale parto cesareo, spinoperidurale parto cesareo, generale parto casareo...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
16% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Gli elementi radiografici che hai elencato (protrusione discale ed accentuata lordosi) non costituiscono controindicazioni assolute alle varie procedure di parto. Ovviamente questo è solo un consulto e non ha alcun valore medico per cui è indispensabile la valutazione specialistica clinica e radiografica (esame obiettivo + visualizzazione diretta della immagini TC ed RX).
[#2] dopo  
Utente 326XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per la sua cortese risposta proprio a metà giugno avrò un parere medico ortopedico diretto e le farò sapere ancora grazie e cordiali saluti