Utente 747XXX
Mio figlio di 10 anni da questa estate ha sempre gli occhi rossi. Secondo l'oculista si tratta di allergia. Dagli occhi non esce alcun tipo di secrezione. L'unica cosa che lamenta di tanto in tanto è il prururo. La pediatra mi ha detto di fare per 1 settimana la cura con Imidazil antistaminico, ma niente. In seguito con Diclocular, ma nemmeno questo funziona. Mio figlio è un bambino allergico,in quanto fin da piccolo ha sempre sofferto di crosta lattea e dermatite allergica (nulla di lana e sintetico). Problemi, pare, superati. Come posso aiutarlo per il rossore agli occhi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
GENTILE SIGNORA,
per il Suo bambino
direi che bisogna rifare una attenta valutazione oculistica e naturalmente un consulto dal medico allergologo.
Di solito io consiglio una terapia d'attacco con collirio a base di antibiotico+cortisone per una settimana e poi faccio proseguire con collirio antistaminico, ma mai vasi costrittori come fa ed ha fatto lei, anche i colliri che contenngono fans hanno un successo relativo.
Sarà invece a cura del medico allergologo perfezionare o integrare la terapia con prodotti per via generale, o effettuare vaccino terapia specifica
a presto
SUO DOC
[#2] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
gentile signora,
la valutazione allergologica le consentirà di capire se ci sono sintomi (passati inosservati) relativi a raffreddore eo ad asma. Sarà possibile, quindi, eseguire esami (prick test eo RAST) per lo screening delle varie allergie e valutare, nel caso di positività, terapia farmacologica eo preventiva eo vaccinica.
Mi sembra poi di avere capito che suo figlio ha sofferto di dermatite atopica, fattore di rischio per la comparsa di rinocongiuntivite allergica ed asma nella fasi successive dell'infanzia e dell'adolescenza.
La consulenza oculistica le consentirà, ovviamente, di valutare la condizione attuale e di coordinare la terapia con l'allergologo.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 747XXX

Iscritto dal 2008
Mille grazie al Prof. Marino e al Dr. Cassaglia. Mi muoverò così come mi avete consigliato. Vi farò sapere. Grazie ancora e buon lavoro.