Utente 411XXX
Buonasera...vi scrivo per avere un opinione da specialisti come voi..
È da ormai 4 settimane che ho la corona e una parte di glande leggermente violacea...ci sono momenti della giornata in cui le è di più invece altri in cui quasi non si nota, con il passare dei giorni sta diminuendo però rimane sempre un po quel colorito...
Prima di andare da un medico volevo sentire la vostro opinione a riguardo...il glande non mi provoca nessun dolore e non provo nessuna sensazione strana al tatto e inoltre non c'è stata nessuna secrezione sospetta o problema di questo tipo...mi devo allarmare, è grave?
Si può risolvere attraverso pomate o lavaggi specifici...prima di andare dal medico volevi provare con qualche metodo più casalingo diciamo...
Grazie e arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Consulti un urologo ma non penso ci siano problemi imoortanti da curare con creme o farmaci. Spesso la ricca vascolarizzazione del glande porta a queste colorazioni che possono essere più violacee soprattutto alla base del glande. Mi faccia sapere cosa le dice il suo medico. A presto