Utente 411XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 23 anni, non ho casi di cuore in famiglia. Ho effettuato un eco l'anno scorso ed è andato tutto bene; pratico sport da tanti anni e ogni anno faccio l'elettrocardiogramma sotto sforzo e non ho mai avuto problemi. Non fumo nè bevo.
Soffro di ipotiroidismo ma ancora la mia tiroide funziona perfettamente.
E' da un paio di giorni che mi da fastidio il petto sinistro, a volte con formicolii molto fastidiosi e a volte con bruciori nella parte sotto la spalla. Ogni tanti avverto anche un dolore al braccio sinistro ( parte esterna ) localizzato che dura un po' e poi scompare. Non vorrei pensare a nulla di grave...non ho tachicardia, raramente qualche sensazione del battito cardiaco. La pressione è sempre nella norma anche se a volte la minima è leggermente bassa sui 68.
Mi dovrei preoccupare?
Spero di essermi spiegato al meglio
Grazie
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non ce n'è motivo razionale...sembrerebbero banali risentimenti muscolari. Direi che si può tranquillizzare.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la sua rapida risposta...ora sono più tranquillo...buona giornata e buon lavoro
[#3] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
Volevo chiedere un'ultima cosa...a volte mi capita di sentire un battito in gola...è fastidioso ma capita circa 2 due volte a settimana e quando capita solamente una o due volte al giorno. Praticamente mi sento un battito un po' più forte in gola...non ho tachicardia nè altro...solamente questo battito.
Il mio medico di famiglia ha detto di non preoccuparmi...anche lei sarebbe d'accordo?
Grazie