Utente 411XXX
Salve, il mio problema risiede nel decorso post-operatorio della banale, o almeno così sembrava, operazione di Frenulotomia. Mi sono stati applicati 3 punti di sutura riassorbibili, di colore nero, ma che ancora dopo 30 giorni sono lì. Ho applicato, su guida del medico, per 22 giorni la Gentalyn Beta, ma poi mi sono fermato visto che il cortisone pare rallentare la cicatrizzazione ed inoltre sull'ultimo punto in basso si è formata una sorta di crosta bianca. Lavo 2 volte al giorno la zona con Fisian ed applico di tanto in tanto l'acqua ossigenata. Il medico 10 giorni fa a provato a rimuovere i punti ma limitandosi a rimuovere solo la parte superficiale tagliando cioè alcuni aggrovigli. Oggi mi ha detto (per telefono) di provare a tirare i punti con una pinzetta, ma non me la sono sentita. Cosa devo fare? C'è stato qualche errore nel post-operatorio? E quella "cosa" bianca su un punto che cos'è? È passato un mese e secondo me qualcosa di strano, che non va, c'è.
Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
La patina bianca non è preoccupante. Se non vi sono secrezioni, non mi preoccuperei. Se pensa che ci sia qualcosa che non va e vuole un aiuto per togliersi punti, parli col suo medico curante oppure ricontatti il servizio di urologia. Mi faccia sapere
[#2] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
Cosa intende per secrezione? Comunque il punto più in basso sono riuscito a rimuoverlo molto agevolmente con l'uso di una pinzetta sterilizzata e disinfettata accuratamente, ma è proprio in tale punto che si è formata quella crosta giallognola, potrebbe trattarsi di una reazione dell'acqua ossigenata? Ad ogni modo farò rimuovere appena possibile i punti dal medico onde evitare una loro permanenza in sede per altro tempo visto che la ferita dovrebbe essersi cicatrizzata ormai dopo un mese circa.
Dopo la rimozione dei punti cosa mi consiglia di mettere sulla cicatrice? Connettivina, Gentalyn o altro? Continuo comunque ad effettuare lavaggi con Fisian?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
La crosticina giallognola non è niente di grave. Dopo la rimozione punti può fare l'igiene intima con sapone neutro e Fisian. A presto
[#4] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
Salve, ho rimosso i punti di sutura pocanzi, per quanto riguarda i tempi di recupero e la terapia post operatoria lei cosa può dirmi?
[#5] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Tempi di recupero: recupero delle normali attività sessuali a ferita ben cicatrizzata.
Terapia post-operatoria: nessuna se non igiene intima con sapone neutro. A presto
[#6] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
Salve, volevo chiederle un'ultima cosa.
Dopo la rimozione dei punti mi è stato detto di usare la Gentalyn Beta la sera e la mattina Connettiva Plus. Tuttavia sono un po perplesso visto che la Gentalyn Beta l'ho usata per 20 giorni quando erano presenti i punti ed essendo a base cortisonica non vorrei rallentasse la cicatrizzazione, mentre per quanto riguarda la connettivina non vorrei che impedisse la ripresa di elasticità del frenulo. Lei cosa mi consiglia?
[#7] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Le consiglio di fare come le è stato indicato. Se avesse qualche dubbio dovrebbe parlare col suo urologo. Per me la terapia potrebbe andare bene. A presto