Utente 399XXX
Salve, la scorsa domenica, a causa di un brusco movimento, ho riportato una lussazione della spalla sinistra, che fortunatamente mi è stata riarticolata molto velocemente al pronto soccorso.
Nonostante la visita accurata, ho ancora qualche dubbio: è normale che, a distanza di quasi una settimana, senta ancora un dolore lancinante quando muovo leggermente la spalla? Il dolore poi sembra provenga dal muscolo più che dall'osso, e mi sto preoccupando perché temo che la lussazione abbia danneggiato qualche nervo, o proprio il muscolo. Inoltre, mi domandavo se dormire sul lato sinistro possa causare ulteriori danni o persino far lussare nuovamente la spalla, dato che è l'unica posizione con cui riesco a prendere sonno. Premetto anche che si tratta della prima lussazione. Grazie in anticipo per le risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Dopo una lussazione di spalla è normale che si avvertano ancora dolori, soprattutto muscolari, considerato il grave stress meccanico che hanno subito.
Certamente i colleghi del pronto soccorso le hanno dato un nuovo appuntamento di controllo ed in questa data faranno il punto della situazione e prenderanno i provvedimenti terapeutici se necessari.
AUguri
[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la risposta, mi ha tranquillizzato! E invece per quanto riguarda il dormire sul lato della lussazione? C'è qualche rischio?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Preferibilmente no ... questioni di prudenza.
Auguri
[#4] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore, le riscrivo per chiederle un'informazione che la scorsa volta mi è sfuggita: sono per caso necessarie iniezioni di eparina? Al pronto soccorso mi erano state accennate, però poi l'ortopedico ha aggiunto che nel mio caso non sono necessarie, data la mia giovane età e col fatto che cammino abbastanza.
Il problema è che in questo periodo sto uscendo veramente poco, e praticamente mi muovo soltanto dentro casa, neppure molto in fin dei conti perché passo molto tempo seduto o sdraiato sul letto.
Attendo sue risposte, saluti.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La prescrizione di Eparina a basso peso molecolare (EBPM) nel suo caso è subcondizione della valutazione dello specialista.
Auguri