Utente 411XXX
Salve,il 9/05 ho avuto un incidente domestico sbattendo la testa e schiena a terra si è formato un bernoccolo,al p.s mi han fatto una tac e una rx rachide cervicale con esisto negativo prognosi 4 giorni,dopo quasi due settimane ho ancora dolore dietro il collo,giramenti di testa,e dolore alla schiena,sulla fronte è rimasto il bernoccolo duro non sgonfiato del tutto,e ora sono preoccupato che il cranio abbia subito delle rotture ai lati tempie al tatto ci sono come delle crepe,la visita ortopedica la farò settimana prossima,cosa posso fare per il resto?
[#1] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
20% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Dovresti stare a riposo ed evitare sforzi fino alla visita specialistica (sforzi in sovraccarico ed attività che comportino incrementato rischio di traumi). L'ortopedico valuterà nuovamente gli esami che hai già eseguito, il quadro clinico del rachide cervicale e valuterà se prescrivere eventuali esami complementari, ad esempio una RM (ti consiglio di portare in visione anche le immagini radiografiche, non solo i referti). Per quanto riguarda invece il cranio, esso non è di competenza ortopedica, si valuta in ambito neurochirurgico.
[#2] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
la rx al rachide cervicale è riportata su cd,è un problema per lo specialista?
[#3] dopo  
Dr. Konstantinos Martikos
28% attività
20% attualità
12% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
No, nessun problema, le RX sono visibili anche sul CD.