Utente 398XXX
Salve,
pochi mesi fa son stato da un ortopedico per la mia schiena, tipica postura spalle e collo in avanti, nei giorni in cui studiavo molto e dovevo stare chino sui libri lamentavo dolori al collo e schiena. Sotto suo consiglio inizia palestra, la mia schiena era in buono stato "semplicemente" era la mia postura e la scarsa muscolatura a causarmi questo dolore. Ora il dolore è realmente svanito, ma non la posizione della mia schiena che si presenta ancora con il collo e spalle in avanti, prende la classica forma di chi ha una un inizio di cifosi. Come dovrei fare per risolvere definitamente questo problema? Posso anche caricare una foto per mostrarvi meglio la mia curvatura. Grazie dell'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Salvatore Roccalto
24% attività
8% attualità
12% socialità
TERNI (TR)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Salve,
la sua postura " collo e spalle proiettate in avanti" non la deve considerare un problema bensì una fisiologica posizione per il suo corpo. Per postura deve intendersi la posizione assunta dal proprio corpo in rapporto all'ambiente che lo circonda e a come è strutturato, pertanto ognuno di noi può avere posture diverse ed il miglior posturologo è il nostro cervello che cerca la postura ergonomicamente più valida in rapporto al corpo che dirige e all'ambiente in cui si trova.
Tutto questo per dirle che non è la postura un problema da risolvere per il bene della propria schiena, ma è da trovare invece la soluzione ad un cattivo stile di vita : posizioni statiche prolungate, strumentazionie manuale dei carichi in flessione e/o rotazione del tronco, vita sedentaria, fumare etc.. Il mio consiglio è quello di continuare in maniera costante e regolare a praticare dell'esercizio fisico!!
Cordialmente,
Salvatore Roccalto