Utente 240XXX
Buonasera vi riporto di seguito il risultato del mio holter cardiaco
FREQUENZA CARDIACA
(totale QRS 118660)
(Durata ora 23:23)

Media 85 bpm
Giorno (08:00 -21:00)92 bpm
Notte (23:00 - 06:00) 75 bpm
FC Max 160 bpm a (1)15:57:53
FC min 51 bpm a (1)02:53:55
RR max 1350 ma a (1)04:48:02
RR min 365 ma a (1)15:57:58

EPISODI VENTRICOLARI
BATTITI ECTOP
isolati 1 0.0%

COMMENTI

Registrazione di discreta qualità tecnica, derivazioni registrate CMV5, CMAVF2 e CBV2 (7 elettrodi)
Ritmo sinuosa le con normale intervallo AV e IV (FC max 160 bpm; FC min 51 bpm; FC media 85 bpm). Prolungate fasi di tachicardia sinusale, sintomatiche per palpitazioni, prevalentemente nelle ore diurne. Non pause significative con RRmax 1,35 sec. Singolo BEV. Non significative modificazioni del tratto ST. Durante il sintomo registrati in diario "tachicardia" fasi di marcata tachicardia sinusale. Durante sintomo "extrasistole" assenza di alterazioni del tracciato registrato.

in considerazione del risultato dell ECG holter effettuato si prescrive

CARDICOR o CONGESCOR 1,24 al giorno alle ore 8
Si raccomanda attività fisica e controllo della pressione arteriosa e frequenza cardiaca

Il cardiologo dice di non rifare ecocardio non è passato neanche un anno
Va bene questa prescrizione?
Vorrei una valutazione del mio holter
Le cose non riportate è perché scrivono 0
avendo la pressione bassa mi fa un po paura prendere tutti i gg un betabloccante

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non condivido la terapia betabloccante prescritta esclusivamente per ridurre i battiti senza un adeguato motivo....
Nel suo caso sembrerebbe che tutto sia riconducibile all'ansia (non posso esserne certo non conoscendola, ma se così è a maggior ragione non è il betabloccante la terapia per lei, ma quella di uno psicoterapeuta).
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno
Grazie
Abbiamo deciso di ritornare al consescor 1,25 al bisogno oppure provare 1/2 pasticca
Per via della pressione troppo bassa
Grazie per la sua risposta
Una domanda posso prendere oky per il mal di testa se assumo il congescor?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Senta mi spiega per quale oscuro motivo pone domande sul nostro sito se poi non considera affatto le risposte che le diamo. Libero di non darle valore, ma allora eviti di farci richieste perché è solo una perdita di tempo per noi e per lei. Per l'oky chieda a chi le ha prescritto il betabloccante.
[#4] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Che cosa non avrei considerato visto che abbiamo sospeso la terapia?
la psicoterapia non funziona
E mi sembra che lei stesso scrive che non può esserne certo che sia la strada giusta
Il cardiologo non mi risponde al telefono forse oggi troppo impegnato anche lui
A volte a chi sta male basta solo una semplice rassicurazione

[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei riporta "Abbiamo deciso di ritornare al consescor 1,25 al bisogno oppure provare 1/2 pasticca"....
Ha quindi sospeso la terapia o ha deciso di farla ????
Poi "A volte a chi sta male basta solo una semplice rassicurazione "...ma mi dice come possiamo rassicurarla a distanza, senza conoscerla, senza visitarla.....
Noi cerchiamo d'intuire i casi delle persone che ci scrivono e nel suo ho cercato di farle capire che le terapie vanno fatte in maniera adeguata, per curare le cause e non gli effetti... non si deve quindi trattare l'aumento dei battiti isolatamente , ma la causa dell'incremento...
ma vedo che alla fine le persone non comprendono questo messaggio e allora devo dar ragione a chi prescrive terapie solo per i sintomi senza considerarne gli effetti collaterali....