Utente 409XXX
Gentili dottori,
sono molto preoccupata per una gravidanza e spero che mi possiate rassicurare. Ho avuto un rapporto e ad un certo punto ci siamo accorti che il preservativo si stava sfilando tuttavia il glande è rimasto coperto (almeno mi sembra di aver visto così) e non c'è stata alcuna eiaculazione. Abbiamo provato a sistemarlo e a continuare per un pò il rapporto ma presa della paura ho interrotto il tutto. Non so se si tratta di un vero e proprio rapporto a rischio. Questo rapporto è avvenuto il settimo giorno di ciclo (io ho solitamente cicli lunghi). Ho effettuato dei dosaggi delle beta hcg su sangue a distanza di 16 e 34 e 54 giorni dal rapporto presso lo stesso laboratorio risultati negativi (zero) poi ne ho effettuati altri due presso un diverso laboratorio a 65 e 78 giorni dal rapporto con risultato <2 . Ho però scoperto che questi dosaggi non sono proprio sicuri al 100% e quindi ho deciso di effettuare una visita ginecologica dopo due mesi dal suddetto rapporto. Ho detto alla dottoressa del rapporto a rischio avvenuto circa due mesi prima. Le ho mostrato il risultato negativo delle beta e non mi ha più detto niente sulla gravidanza, anzi mi ha prescritto la pillola per regolarizzare il ciclo. Ho effettuato una ecografia transvaginale ma non sapendo che dovevo eseguirla con la vescica vuota la ginecologa mi ha rimproverata perche era molto molto piena ma avendo dei pazienti in attesa non mi ha mandata in bagno. Essendo molto ansiosa questo comportamento mi ha mandata ancora di più in paranoia. Quindi vi chiedo : dopo praticamente due mesi dal rapporto la ginecologa avrebbe sicuramente visto una gravidanza anche se ho effettuato l'ecografia con la vescica molto piena? E la vescica sovradistesa può influire molto sulle immagini e non mostrare una gravidanza? In che modo?
Ho avuto anche due cicli però strani e scarsi e anche dopo la mestruazione accusò dolore e tremolio nella zona del basso ventre come delle pulsazioni e ho le vene del seno in rilievo e molto evidenti cosa che non avevo mai avuto. Cosa significano questi sintomi?
Mi scuso per la lunghezza ma sono davvero preoccupata e penso che mi tranquillizzerò solo quando qualcuno risponderà alle mie domande per cui spero vivamente che possiate chiarire i miei dubbi. Un grazie di cuore.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma con test negativi sul sangue è impossibile parlare di gravidanza , e quindi una ecografia potrebbe risultare inutile.
Si deve soltanto tranquillizzare .
E' trascorso un bel pò di tempo per positivizzarsi un dosaggio BETA hCG
Io consiglio in questi casi a titolo precauzionale la CONTRACCEZIONE D'EMERGENZA ( Ella One, Norlevo )
SALUTONI
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio dottore...oggi per caso ho riguardato un test effettuato 10 giorni fa e ho visto che accanto alla linea di controllo è apparsa una linea grigiastra molto sottile che prima non avevo notato. Ho effettuato un ulteriore test risultato negativo. Cosa può essere quella linea apparsa dopo? Inoltre lei ritiene che se anche il preservativo non ti toglie del tutto e non c'è stata eiaculazione in futuro devo prendere una contraccezione di emergenza?
Quindi per questa volta sono fuori pericolo e sicurissimamente escludo la gravidanza?
Ancora una volta la ringrazio di cuore e la prego se può di spiegarmi bene se la vescica piena influisce sulle immagini e non mostrare una gravidanza alla secondo mese.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se è presente una gravidanza si vede anche a vescica piena, ma se il test è negativo non DEVE PIU' PARLARE DI GRAVIDANZA!!!
[#4] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
Si dottore tutte le beta hcg erano negative era solo quel test sulle urine che forse era difettoso ma oggi lho ripetuto ed è negativo.
La ringrazio moltissimo per il suo aiuto e adesso anche se sento dei movimenti e dolori al basso ventre o le vene del seno evidenti so che non devo preoccuparmi più di tanto. Se lei dice che non sono gravida mi fido del suo giudizio.
[#5] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
L'ecografia transvaginale a vescica piena l'ho eseguita due mesi dopo il rapporto a rischio a questo punto su sarebbe comunque visto qualcosa no? Di nuovo grazie di cuore.