Utente 411XXX
Gentilissimi Dottori,
mi scuso per il disturbo e la ripetitività dell'argomento, ma vi scrivo perchè sono molto preoccupata.
Il sedicesimo giorno del mio ciclo ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo, che non eiaculava da due giorni.
Il rapporto non è stato continuo, ma con delle pause, cioè ci sono state circa quattro penetrazioni tutte piuttosto brevi dopo le quali usciva per paura di eiaculare.
L'ultima in particolare è stata brevissima e dopo essere uscito ha eiaculato dopo qualche secondo, perciò l'eiaculazione è avvenuta all'esterno e lo sperma era piuttosto acquoso.
Nonostante questo, informandoci in internet, abbiamo letto che anche il liquido preseminale potrebbe avere capacità fecondatrici, quindi (essendo molto spaventati) ho assunto il norlevo dopo circa tredici ore.
Il problema è che secondo alcuni recenti studi il norlevo non avrebbe alcun effetto sull'impedire la gravidanza se la mia ovulazione fosse già avvenuta (come è probabile dato il momento del mio ciclo mestruale).
Comunque io e il mio ragazzo non abbiamo mai notato fuoriscita di liquido preseminale neanche durante la masturbazione, ma nonostante questo sono molto in ansia.
Le mestruazioni dovrebbero arrivare tra due giorni e da ieri ho la pancia gonfia, qualche perdita trasparente e qualche doloretto al basso ventre, ma vi ho scritto perchè non ce la faccio più ad aspettare, quindi vorrei sapere, data la vostra esperianza, quanto è alta la probabilità di una gravidanza con questi presupposti.
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Una gravidanza si ha solo con una eiaculazione intravaginale. Il liquido pre-seminale non contiene spermatozoi.Dunque...A presto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di possibile gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il suo ginecologo di riferimento e, viste le sue eccessive paure che l'hanno portata a farle scrivere su tali problematiche su questo sito, bisogna discutere con lui tutte le possibili indicazioni per l'utilizzo nel futuro prossimo venturo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la rapidità della risposta e per la disponibilità!
Sono più tranquilla
Cordiali Saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene ma mi raccomando sulla sua futura contraccezione sicura!
[#5] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
Certamente, dopo questo spavento (se finisce tutto bene, dato che sono ancora un po' in ansia) non succederá mai piú!
Grazie ancora
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!