Utente 409XXX
Salve circa sei mesi fa ho avuto un singolo episodio di disfunzione erettile e andando dal medico mi ha consigliato gli esami del testosterone che è risultato a 220 quindi un po bassino secondo lui che mi ha dato proviron per tre mesi e dopo tale cura ho effettuato altre analisi e il testosterone è risultato a 276 e secondo lui cosi andava bene, ora mi chiedo a 28 anni è normale avere questi parametri se il range è 240-1000 ?inoltre sono in cura da anni per attacchi di panico con 3 gocce di rivotril tre volte al giorno e una pillola di anafranil 25 la sera che ora ho dimezzato da un mese a mezzo.
attendo risposte...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il testosterone una misurato una volta e basso devve essere rimisurato con l' aggiunta di FSH, LH, Prolattina e 17 beta 2 estradiolo.
Detto questo il problema psicogeno e la relativa far,acolagia può far risultare un testosterone erroneamente basso.
Detto questo in ogni caso ora e nella norma e detto questo sintomi associati alla sua deficienza devono essere scomparsi. Se persiste qualche cosa di sessuale non è testosteronico.