Utente 561XXX
Buongiorno,

Anni fa mi è stato devitalizzato un dente e ricostruito con perno moncone.
Di recente questo dente ha cominciato a darmi qualche fastidio, tipo gengive pulsare e fastidio durante la masticazione.
In ogni caso non ho mai dovuto ricorrere a farmaci antidolorifici.
Visto che il fastidio non passava sono andato dal mio dentista che mi ha fatto una radiografia che non ha evidenziato nulla di fuori posto (canali chiusi bene, nessun segno particolare, etc.).
Secondo lui è solo un problema di dente che tocca per primo rispetto al resto della dentatura con conseguente infiammazione e dolore.
Con carta di masticazione mi ha limato un po' il dente e dopo svariati il giorni il fastidio sembrava essere attenuato.
A seguito di una masticazione spinta su quel dente (causa ricostruzione di un dente dall'altro lato della bocca) ho cominciato ad avvertire un dolore fortissimo, praticamente insopportabile durante la masticazione.
Adesso mi ritrovo con un fastidio perenne durante la fase di rilascio e al solo tentare di masticarci sopra (anche il solo contatto dente contro dente) mi comporta parecchio dolore.
Il mio dentista mi ha limato ancora il dente convinto che il problema sia lì in quanto i canali risultano chiusi bene.
Può essere che la radice del dente sia fratturata?
Grazie anticipatamente e buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
I sintomi potrebbe essere indicativi proprio di una frattura radicolare.
Ovviamente la diagnosi potrà conseguire solo ad un attento esame clinico.
Cordiali saluti