Utente 135XXX
ECO(COLOR)DOPPLER TRONCHI SOVRMORICI DEL 25.05.2016
Esame eseguito il 25.05.2016: ecocolordoppler arterioso dei tronchi sovra-aortici.

“”””Bilateralmente, a livello dell'arteria carotide comune si misura un ispessimento medio-intimale di circa 0,7 mm.
A destra l'arteria carotide comune appare priva di lesioni ateromasiche emodinamicamente significative. A livello della biforcazione carotidea presenza di placca iperecogena, con cono d'ombra posteriore, concentrica (a maggior espressione a livello della parete posteriore), omogenea, a margini lievemente irregolari, che prosegue per circa 4 mm a livello dell'arteria carotide interna, alla cui origine determina stenosi di circa il 20-25%. I picchi velocimetrici risultano essere nei limiti della norma (8Ocm/sec), per cui la placca non è emodinamicamente significativa. Arteria carotide interna ed esterna si presentano senza placche emodinamicamente significative nel tratto esplorabile.
A sinistra l'arteria carotide comune appare priva di lesioni ateromasiche emodinamicamente significative. A livello della biforcazione carotidea è presente una placca iperecogena, concentrica, a,
margini e superficie regolari, con cono d'ombra posteriore, che determina una stenosi di circa, il 15% e non appare emodinamicamente significativa (S0cm/sec). L'arteria carotide interna ed esterna non presentano placche emodinamicamente significative nel tratto esplorabile.
Bilateralmente arterie vertebrali pervie, nei tratti esplorabili, con flusso ortodromico.
Visti i fattori di rischio cardiovascolare (diabete colesterolo), si consiglia controllo ecocolordoppler TSA tra un anno””””


In ordine a quanto precede, chiedo se dovrò attenermi al consiglio della specialista in chirurgia vascolare di ripetere il controllo ecocolordooppler TSA tra un anno oppure rivolgermi ad un cardiologo od altro specialista per meglio approfondire la stenosi carotidea sn e dx..

Ritengo utile segnalare:
1. Sono maschio nato 1942;
2. l’ecocolordoppler TSA eseguito negli ultimi 3 anni risulta: a sn invariata stenosi il 15%; a dx stenosi il 20% nel 2015 mentre nel 2016 il 20-25%;
3. prendo metfonorm 850 mg 1 cpr pranzo e cena; Vytorin 10mg/10mg 1 cpr la sera;
4. Il colesterolo è inferiore 170 mg/dL, LDL inferiore 90, emoglobina glicata inferiore 7%;
5. giornalmente (6 giorni su 7) percorro a passo veloce 5 km.

Nell’attesa di notizie, porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Non capisco per quale motivo non debba seguire le indicazioni del vascolare che l'ha visitata. Le stenosi carotidee non hanno significato emodinamico e non vi è motivoalcuno di effettuare altri controlli prima dei 12 mesi.

GI
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Egregio Dr. Giuseppe Iaci, non esiste un motivo specifico, ma ho ritenuto rivolgermi al vs. staff solo per avere ulteriori notizie circa l'esito dell'esame per valutare come comportarmi. Leggo spesso che è importante la prevenzione e, pertanto, la mia richiesta aveva tale finalità (conoscenza).
La ringrazio