Utente 404XXX
Buongiorno, volevo gentilmente un vostro consiglio dopo un periodo di forti aritmie e dopo un Ecg e un holter dove sono state verificate delle extrasistoli benigne, ho eseguito altri esami (sangue, tiroidei) dove non è stata riscontrata nessuna anomalia.
Di recente sono stata in privato da un esperto di medicina generale in quanto mi sono sorti altri disturbi (mancanza di respiro, stordimento, leggeri dolori al torace) e ha riscontrato una iperventilazione probabilmente da stress (mi ha consigliato di svolgere una leggera attività sportiva e di assumere un integratore PINEAL) è possibile che il tutto sia collegato?
Inoltre volevo chiedere, per stare un pò più tranquilla vorrei eseguire un ultimo esame, secondo voi è meglio un ecocardiogramma o un ecodopler?
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo che ci può essere una correlazione.... faccia un ecocardiogramma per completezza diagnostica. L' ansia però va curata da figure specialistiche e per questo le consiglio uno psicoterapeuta.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Grazie, provvederò a fare l'ecocardiogramma.
Distinti saluti