Utente 412XXX
Gentili dottori,
ho avuto dei rapporti non protetti (brevi penetrazioni prima di usare il preservativo e successiva eiaculazione nel preservativo) i giorni 8 e 10 maggio, il mio ultimo ciclo è stato il 1 maggio. Il mio ragazzo mi ha confermato più volte di non aver eiaculato nella vagina, durante i rapporti non protetti, anche perchè ho visto subito dopo lo sperma nel preservativo che abbiamo controllato fosse integro, c'è la possibilità che il liquido pre eiaculatorio sia fecondo? ho fatto un test di gravidanza oggi, 27 maggio a distanza di 17 giorni dall'ultimo rapporto a rischio, il risultato è stato negativo. Credete che il risultato sia attendibile? è possibile che sia incinta? il ciclo dovrebbe arrivare domani. ho i soliti dolori premestruali che ho sempre avuto, seno dolente, fitte alle ovaie, stanchezza. sono molto agitata, spero mi aiuterete.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Una gravidanza può essere raggiunta solo con una eiaculazione intravaginale. Il liquido pre-seminale non contiene spermatozoi...A presto
[#2] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore per la tempestività della risposta, Lei crede quindi che nella situazione in cui mi trovo potrei stare tranquilla o dovrei continuare a preoccuparmi ed eventualmente ripetere il test?
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Genrile Ragazza,
Le è stato già risposto, ma leggo che la sua ansia non si placa.

A ciclo concluso recatevi presso un consultorio per colloquio con il ginecologo, adeguata contraccezione e counselling psico- sessuologico, in modo da evitare futuri possibili episodi di questo genere.

La salute sessuale correla con una buona contraccezione