Utente 397XXX
Salve.
Qualche mese fa mi sono sottoposto ad un intervento di frenuloplastica. Premettendo che sono vergine, vorrei chiedervi dei chiarimenti.

Prima dell'operazione per me risultava essere impossibile ''scappellare'' il glande in fase di erezione.
Ora mi riesce, ma riesco a far scorrere il prepuzio appena sotto la corona, e provo un certo fastidio quando cerco di farlo scorrere un poco di più.

Quindi, vi chiedo: è necessaria un'altra visita? Può essere possibile, ora come ora, avere rapporti sessuali, o è ancora pericoloso, data la limitata elasticità? (ripeto, il glande lo scopro, ma avverto una certa tensione quando provo a far scorrere il prepuzio)

Vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
G.le utente
Forse è necessaria un'ulteriore visita per eliminare il dubbio di una fimosi. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio, dottore.
Posso farLe un'ulteriore domanda? Nel momento in cui il prepuzio scorre sotto al glande in fase di erezione, c'è da star tranquilli oppure potrebbe palesarsi anche l'ipotesi di una circoncisione?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai
28% attività
8% attualità
12% socialità
LODI (LO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Se non scorre e vi è un anello fimotico, pottenne essere consigliata...A presto