Utente 869XXX
Salve,
Ho da farVi una richiesta che può sembrare assurda: Vorrei essere circonciso perché ho un problema di fimosi che da una visita medica è risultato essere, secondo il medico, risolvibile tramite ginnastica prepuziale.
Siccome il mio problema credo che sia più a livello psicologico che fisico, vorrei evitare di sottopormi a questa sofferenza della ginnastica (che tra l'altro non riesco a compiere perché ho troppa paura, e risolvere il problema alla fonte.
Purtroppo questo atavico terrore di essere toccato e operato al pene, mi fa rimandare di continuo l'ipotesi di operarmi in quanto so che l'operazione è in anestesia locale.
Vi chiedo: Posso chiedere di essere circonciso sotto anestesia totale? Inoltre, siccome dovrei anche operarmi di ernia inguinale, non potrei fare le due operazioni simultaneamente sempre in anestesia totale?
Grazie.
Gino

P.S.: Non potete immaginare quanto sia grande per me questo problema (ho 36 anni e non ho mai scoperto né tentato di scoprire il glande.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, in genreale la risposta è si,
però ne dovrebbe parlare con il suo medico
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, non mi risulta che la ginnastica prepuziale abbia mai funzionato dopo i 5-6 anni. Catania pullula di ottimi andrologi e la circoncisione è rapida per cui una locale anestesia è sufficiente
[#3] dopo  
Utente 869XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottori delle Vostre risposte però, ripeto, il mio problema è più psicologico che fisico e senza anestesia totale credo che non riuscirei a sottopormi ad operazione. La mia domanda è questa:
Posso chiedere di essere circonciso sotto anestesia totale? Inoltre, siccome dovrei anche operarmi di ernia inguinale, non potrei fare le due operazioni simultaneamente sempre in anestesia totale e prendere due piccioni con una fava (come si suole dire?
Grazie.
Gino
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
SI
[#5] dopo  
Utente 869XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dr. Cavallini. Risposta brevissima ma ugualmente esauriente. Sono molto più tranquillo adesso e al più presto mi sottoporrò ad una visita specialistica per programmare insieme al chirurgo le due operazioni simultanee in anestesia TOTALE.