Utente 412XXX
Buongiorno,
l'ultimo ciclo mestruale mi è iniziato il 27-04, durante questo mese ho avuto un rapporto sessuale completamente protetto da preservativo. Aspettavo il ciclo per il 26 di questo mese circa, ma non si sta presentando. Il giorno stesso in cui avrebbe dovuto presentarsi il ciclo ho sostenuto un esame e in questo periodo è possibile che anche lo stress possa indurre il ritardo. Essendo io molto ansiosa ho fatto un test di gravidanza clear blue il primo giorno di ritardo e il risultato è stato 'non incinta' , però non è stato effettuato con la prima urina del mattino. Il test è affidabile o devo preoccuparmi per la mancanza di mestruazioni?
Aggiungo che l'anno scorso il mio ginecologo ha dovuto prescrivermi Dufaston a causa di una piccola cisti ovarica e conseguente mancanza di ciclo mestruale.
grazie mille anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo stress psico-fisico genera picchi di iperprolattinemia che portano a blocco dell'ovulazione e di conseguenza alterano i ritmi mestruali.
Non deve preoccuparsi se il test di gravidanza è negativo.
Ci sono situazioni in cui spesso c'è il salto mestruale , quindi nessuna preoccupazione , rientra nel para-fisiologico.
SALUTI