Utente 413XXX
gentili dottori
sono un ragazzo di 14 anni che mi sono sempre preoccupato del mio pene dei problemi e altro e quindi vi volevo porre 3 domande la prima è una che mi ha in un certo senso sconvolto volevo sapere se e vero che sviluppandosi la tartaruga addominale la lunghezza del pene diminuisce anche fino a 5 cm, la 2 domanda è se ci sono metodi naturali anche con cibi salutari di allungarsi il pene perchè fumando ho notato che il mio pene si e accorciato di 2 cm e a causa di ciò sono entrato per un lungo periodo in paranoia, la 3 e la più importante di tutte; da 3 giorni circa ho notato che quando scappello il mio pene noto qualche difficoltà ovvero si scappella a tratti non sento nessun dolore nessun odore particolare o prurito, e quando lo scappello ci sono tanti puntini o pezzettini bianchi sul glande che con un lavaggio vanno via ma poi nel giro di 24 ore compaiono di nuovo , mi vergogno di parlarne con i miei e volevo un consiglio utile da voi esperti..cosa posso fare? e grave? leggendo su internet ho visto che alcuni hanno questo problema da 3 mesi 1 anno ecc quindi volevo prevenire prima che sia troppo tardi perfavore aiutatemi
grazie per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro ragazzo
circa le dimensioni peniene non cambianofacendo attività fisica o con alimentazione particolare.
I punti biancastri che dici sono legati ad una igiene non ottimale.
La mancata apertura della pelle si chiama FIMOSI e può essere la causa.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
gentile dottore grazie per aver risposto alle mie domande le volevo dire che , da quando mi sono usciti questi punti biancastri mi lavo molto e si se ne vanno ma ho sempre problema nello scappellare all'inizio il pene poi va tutto liscio, ma dopo 1 massimo 2 giorni torna tutto come prima; la pelle e tutto apposto si apre riesco a scappellarlo fino alla corona il punto e che trovo difficoltà...per far andare via per sempre questi pezzettini biancastri come devo fare?
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Già detto migliorare igiene ed eventualmente visita andrologica.
Saluti.
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Genrile Ragazzo,
aggiungo qualche nota a quelle del dr. Vicini.

Vista la sua giovanissima età sarebbe il caso di approfittare di questo disagio per consultare un professionista, presso una struttura pubblica può trovare andrologo e psicologo per educazione alla sessualità, al fine di sanare i falsi miti che ci riporta in questa sua richiesta di consulenza.

Il portale, tra l'altro, non eroga consulti ad utenti minorenni.

Legga questa "visitatissima" lettura, l'aiutera ad orientarsi tra leggende metropolitane e realtà ...sulla misura genitali, che è ben altra cosa rispetto alla funzionalità, fimosi inclusa.

http://www.medicitalia.it/salute/andrologia/127-pene-piccolo-dimensione-dei-genitali.html
[#5] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
ringrazio tutti per le risposte scusate il ritardo ...sono andato da uno specialista al pronto soccorso non sapeva fare niente non mi ha nemmeno controllato 86 euro eper 3 massimo 4 secondi ora devo andare a un altro specialista ..grazie ancora