Utente 869XXX
Salve,

sono una ragazza di 25 anni e ieri per la prima volta, e sotto consiglio del mio medico, ho preso una pastiglia da 1mg di Tavor orosolubile. Ho fatto sciogliere la pasticca sotto la lingua e nemmeno un minuto dopo ho avvertito del torpore alla lingua e alle labbra a cui ha fatto seguito un'assenza di salivazione. Dal momento che facevo molta fatica a deglutire sono andata al pronto soccorso dove mi hanno consigliato di bere molta acqua e sostituire il Tavor con altro farmaco.

Adesso è passato un giorno e nonostante non abbia più preso nessun altra pastiglia, avverto ancora una forte mancanza di salivazione e problemi a deglutire.
Volevo soltanto sapere se questo è un problema che si risolverà nel giro di pochi giorni (specialmente se smetto di assumere il farmaco) in quanto non è una situazione che mi fa sentire tranquilla.

Grazie mille dell'interesse.
Saluti,
Chiara.
[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
è un problema che si risolve nell'arco di un paio di giorni dopo la sospensione del farmaco.
Me lo può confermare?