Utente 409XXX
Buonasera, sono una ragazza di 33 anni, e sto iniziando ora a fare diversi controlli! Ho fatto diversi elettrocardiogrammi, con esito negativo! Poi ho eseguito un ecolordoppler grafico cardiaco, ma anche lì sembra tutto bene! Però io avverto dei dolori al petto e al centro dello stomaco! Inoltre ho in continuazione queste ecstrasistole, con tachicardia! C'è l'ho tutto il giorno costantemente! Da una settimana a questa parte sto prendo mattina e pomeriggio l'alprazolam che mi sta attenuando ansia e le exstrasistole, anche se in maniera molto lieve! Però il battito rimane costantemente accelerato intorno agli 80! Inoltre avverto stanchezza e giramenti di testa e dolori alle spalle e braccia, generale a quello sinistro, e fitte al petto!
Comincio ad essere veramente preoccupata! Mi sapete dare qualche consiglio ?! Cosa devo fare ?!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
deve curare la sua sindrome ansiosa.
Ma rivolgendosi ad uno specialista: diversamente diventerà dipendente dall'Alprazolam e non ne avvertirà più i benefici.
Con i limiti della distanza, mi pare di poter affermare che i suoi dolori non sono di origine cardiaca.
80 BPM è una frequenza cardiaca che non desta alcuna preoccupazione.
Piuttosto indaghi sullo stomaco: una ernia iatale da scivolamento con una MRGE potrebbe spiegare molti dei suoi sintomi.
Stia tranquilla nel frattempo.
Saluti.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 409XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio tantissimo, di avermi risposto! Per riuscire a aprire se ho l'ernia jatale, che esame dovrei fare ?! C'è una in particolare ?! La ringrazio molte! Buona giornata!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Una banale Gastroscopia.
Saluti,
Dott. Caldarola.