Utente 869XXX
Salve sono Marco,giorni fa durante un rapporto con la mia ragazza ho accusato una lacerazione al glande(piccolo graffio).Pochi minuti dopo l,incidente,sul glande,si e'creata un "bolla" piena di sangue; dopo aver lavato accuratamente il pene si e' rotta con la fuoriuscita del sangue....il giorno dopo ho notato che al posto della "bolla" céra una "macchia" bianca che tuttora mi provoca bruciore urinando e fastidio o quasi dolore al contatto... Come posso risolvere il problema dato che al momento non sono in Italia e non mi posso rivolgere dal mio medico?....Potete indicarmi una crema o il principio attivo della stessa che mi aiuti a cercare il prodotto migliore qui...Grazie per l,attenzione... Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
in presenza di una sua difficoltà oggettiva a consultare un medico può , in attesa sempre di far valutare il suo problema in diretta al suo medico di medicina generale o ad un andrologo, utilizzare una pomata emoliente lenitiva , non medicata che può trovare in qualsiasi farmacia posta sul territorio nazionale.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com