Utente 413XXX
Buongiorno,
volevo sottoporvi il mio caso e avere un ulteriore parere sul da farsi. Premesso che al momento sono in attesa dei risultati di un nuovo BipapTest vi comunico i risultati delle indagini precedenti.
A marzo 2015 ho effettuato un BipapTest e i risultati sono stati i seguenti:
Adeguato.
Negativo per lesioni neoplastiche e preneoplastiche.
Quadro citologico da moderata infiammazione.
Flora batterica mista.
La ricerca hpv è risultata positiva al ceppo 52.
Ho ripetuto il bipaptest ad ottobre 2015 e il risultato è stato ilseguente:
Adeguato. Il quadro citologico, in un fondo infiammatorio, mostra fenomeni di ipercromasia e pleomorfismo nucleare in cellule squamose di tipo parabasale. Tale quadro di lesione intraepiteliale squamosa di alto grado (HSIL sec. Il sistema Bethesda) Presenza di alcune cellule ghiandolari atipiche di significat indeterminato.
La ricerca HPV è risultata positiva ai ceppi 52 e 61.
A novembre 2015 ho effettuato colposcopia e Biopsia.
Per la colposcopia non riesco a decifrare quanto scritto dal dottore. Ma vi comunico solo quanto flaggato:
Esame colposcopico: Conclusivo: giunzione squamocolonnare (GSC) visibile.
Quadro colposcopico anormale: Sbocchi ghiandolari e sfumati.
Test di Schiller:Captante e Captazione disomogenea.
Per la biopsia, quanto segue:
Campione Inviato; urogenitale-utero-biopsie cervice.
Diagnosi: Campione bioptici di mucosa cervicale con focale displasia lieve dell'epitelio squamoso e modificazioni citopatiche compatibili con infezione da hpv (CIN 1-LSIL)
Questa settimana avrò i risultati del nuovo BipapTest e spero di poterli aggiungere a quanto già riportato sopra.
Ringraziandovi, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
16% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
La biopsia non ha riconfermato l'esame citologico HSIL.
Il CIN 1 in genere regredisce spontaneamente però più facilmente nelle giovani donne. Le suggerisco controlli citologici ravvicinati cosa che peraltro mi sembra stia facendo