Utente 325XXX
Ch.mi Dottori,
formulo la seguente per chiedere quanto segue:
ho 60 anni, da circa un anno portatore di tre stents coronarici per pregresse (due) coronarografie con angioplastica. Pressione arteriosa nella norma.
In atto pratico terapia con bisoprololo (2,5 mg/die) + duoplavin 1c/die+ sivastin 20 mg 1c/die.
Ho recentemente effettuato prova da sforzo (controllo ad un anno dal posizionamento degli stents coronarici) che è risultata normale e con indicazione a continuare la terapia praticata.
Chiedo se l'essere portatore dei predetti stents coronarici e l'assunzione dei predetti farmaci controindicano l'eventuale assunzione di Cialis 5 mg , per contigenti deficit erettivi legati all'età e probabilmente anche dovuti all'assunzione del bisoprololo.
Grato per l'attenzione, distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se la funzione ventricolare sinistra fosse normale e visto che non assume nitrati in linea teorica non vi sarebbero controindicazioni.
Ma per correttezza aprli con il Collega cardiologo che lo ha in cura.
Nella citta dove lavoro c'e' proprio una struttura pubblica che si occupa di queste cose, e sono certo che ci sara' nella sua citta'.
Si rivolga li'

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Dis.mo Dr. Cecchini,
La ringrazio per sollecita risposta .
Mi permetta però chiederLe ancora: non assumendo nitrati e con un ecocardiogramma che non mostra alterazioni a livello ventricolare sinistro (ecocardio complessivamente normale) e con una PAO normale (130/80) sul piano pratico ritiene che possa provare il Cialis 5 mg pur continuando a prendere i farmaci che mi sono stati consigliati dopo le due angioplastiche (bisoprololo, duoplavin e sivastin)?Potenzialmente a che rischi potrei andare in contro?
Grato ancora per l'attenzione, distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nessun rischio, come le ho gia' detto, ma deve essere il suo medico a rpescriverglielo
Cordialita'

cecchini