Utente 395XXX
Salve dottori.
Poco più di un anno fa, a seguito di una botta, mi fu diagnosticata una distorsione al polso dx guaribile con tutore e ghiaccio. Dopo circa 6 mesi, quando ormai da tempo sembrava tutto passato, ebbi una ricaduta a causa di una nuova botta leggerissima. Non sono tornato a farmi vedere ma nel giro di 10-15 giorni si è tolto del tutto il dolore. Ieri, praticando attività sportiva, sono caduto male e mi sono nuovamente fatto male il polso. Indossavo il tutore e il dolore sia al momento della caduta che dopo non è mai stato molto forte se non quando faccio determinati movimenti verso l'alto o verso l'interno. Non credo sia niente di più di una distorsione ma ormai sono diventato molto ansioso al riguardo dato che parecchi anni fà già subii una frattura a questo polso e, sempre svariati anni fa, una frattura al polso sx (scafoide) in seguito operata (con molto ritardo a causa della incompetenza di chi mi visitò che non vide fratture).
Grazie mille, Antonio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

dati i precedenti, farei un controllo radiografico del polso, con le specifiche proiezioni per lo scafoide carpale e in seguito programmerei un controllo adeguato da un Chirurgo dellaMano.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Grazie della risposta.
Dopo una settimana direi che va meglio, il dolore è presente solo spingendo di molto la mano verso l'alto. Comunque la zona non si è mai gonfiata.
Per ora mi ha visitato solo il mio medico di famiglia e in settimana ho prenotato una visita specialistica. Credo sia improbabile si tratti nuovamente di una frattura "nascosta", più che altro vorrei esser chiarita la famosa frase "le distorsioni tornano sempre" capire se è vera, perchè e come prevenire.
Grazie ancora, saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Più che una frattura "nascosta", bisogna escludere esiti della pregressa frattura già trattata.