Utente 413XXX
Gentili medici,
da circa un anno soffro di palpitazioni a riposo che non riesco ad attribuire a nessuna causa; inoltre mi succede spesso facendo le scale di arrivare in cima con il fiato corto. Ho parlato con il mio MMG e mi ha fatto fare una visita cardiologica (ormoni tiroidei negativi) e un ECG. All'ECG nulla di rilevante se non un BBDX che so non essere particolarmente degno di nota. Il cardiologo, alla visita, mi ha detto che ho un lieve soffio (1-2) e non trovando null'altro mi ha proposto le prove ECG da sforzo e un ecocardiogramma.
Mi chiedevo, non puo' essere semplicemente il comportamento di un cuore poco allenato? E' sensato eseguire questi test?

Vi ringrazio anticipatamente,

Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' sensato fare qule test anche se penso che lei non abbia alcunche' di cardiologico
Arrivederci

cecchini