Utente 376XXX
Salve, sono preoccupato per la mia fertilità. l'anno scorso ho subito un intervento chirurgico (varicocele III grado sx). avevo fatto lo spermiogramma prima dell'operazione ed era pessimo. poi son tornato dall'urologo/andrologo(mesi dopo l'operazione) e mi ha prescritto un altro spermiogramma e analisi a vari ormoni (perchè non avevo molto desiderio sessuale).
ho fatto le analisi degli ormoni ed è risultato:
LH: 5,850mUL/ml
FSH: 5,7mUL/ml
E2: 9pg/ml
Prolattina: 17,2ng/ml
Testosterone libero: 17,40pg/ml

Oggi(9 giugno) ho eseguito lo spermiogramma, ma ho un dubbio che mi assale....ero in astinenza da domenica 5 giugno ore 16 e, come prassi, ho raccolto il campione tramite masturbazione... l'eiaculato era veramente poco e poco denso,sembra quindi gran parte solo liquido seminale..arrivato al laboratorio era praticamente tutto liquido..inoltre a causa del panico in cui sono entrato, dopo 2 ore ho provato a rieiaculare non tramite masturbazione ma tramite non so come definirlo petting o comunque toccando l'organo genitale in un certo modo che mi porta all'eccitazione, e stavolta l'eiaculato (non era sempre tantissimo ma nemmeno poco) ma almeno era denso(bianco). come è possibile? qual è la spiegazione? i valori degli ormoni sono nella norma? sono pur sempre un ragazzo di 26 anni non credo che sia tutto ciò normale. Poi può un fatto psicologico pregiudicare l'esame? forse sapendo che meccanicamente sto facendo quella masturbazione per un'esame allora ottengo questi eiaculati? boh, non so che pensare...attendo vostre risposte. grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

senza drammi, aspettiamo l'esito dell'esame del liquido seminale fatto.

Sui dosaggi ormonali poi non ci invia i riferimenti e le unità di misura ma, se sono quelli generalmente utilizzati, anche qui nulla di allarmante.

Risenta ora comunque in diretta il suo andrologo di fiducia, sarà sempre lui a darle poi le indicazioni finali da seguire.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
Caro dottor Beretta , ho aggiornato il testo. va bene le farò sapere giorno 13 il risultato del test. grazie comunque per aver risposto
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, fatto il tutto ci riaggiorni.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
Aggiornamento
Ecco i risultati dello spermiogramma.

Valutazione nemaspermica:
VOLUME: 3.6 (1,5-3,7ml)
CONCENTRAZIONE: 20 (15-73 mil/ml)
NEMASPERMI TOTALE: 72 (39-255 mil/eiaculato)


Motilità nemaspermica dopo 1h:
Motilità progressiva: 3% (32-55)
motilità totale: 35 (40-61)

MORFOLOGIA:
forme tipiche 5% (4-15)
AGGLUTINAZIONE NEMASPERMICA:
specifica: assente ; aspecifica: assente
CELLULE ROTONDE: leucociti 0,5 (<1mil/ml)
Cellule germinali immature 5 ( /100 spermatozoi)

ASSENZE di cellule di sfaldamento,cristalli, corpi amilacei,emazie,spermiofagi,macrofagi.

TEST DI VITALITA' CON EOSINA: Nemaspermi vitali 20%
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

motilità progressiva modesta, bisogna ora sentire in diretta il suo andrologo di fiducia per capire il perché di questo dato non nella norma.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” di una dispermia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.