Utente 870XXX
salve
da 10 giorni ho scoperto di avere la scabbia, in seguito della persistenza degli sintomi condivisi con il mio marito. l'ho presa da una ragazza nigeriana ospite nella struttura dove lavoro.io ho i sintomi da 2 mesi lui da un mese. il dermatologo ci ha prescitto la cura con scabianil per 2 sere di seguito, pero dopo 3 giorni di pausa ci sono comparse le nuove lesioni. il dermatologo ha consigliato di fare la cura con benzoato di benzile 25% per tre
sere di seguito. ora stiamo meglio anche se a lui sono aparsi tanti bruffoli piccoli come uno sfogo alergico (trattate con gentalin beta il brucciore diminuiva). inlotre noto i puntini neri nelle zone colpite- potrebbe essere la scabbia morta? e se è cosi devo cercare di rimuoverla? è sufficiente finire qui il trattamento o meglio rifarlo tra una settimana?
o anche alcune domande sulle pulizie degli spazi -
è vero che sul matterasso di lattice non si attacca la scabbia- se nonn è vero- è sufficiente lavare tutte e due le fodere- a quanti gradi? e i cuscini? le ho lavati con la lavatrice a 60 gradi con il desinfetante.
il divano si potrebbe passare con il ferro al vapore, o meglio no? chiuderlo dentro il sacco di plastica- per quanto tempo?
ultima domanda riguarda le scarpe- bisogna cambiare pure queste? dopo tre giorni dentro un sacco chiuso si può rimetterle?
grazie mille per le risposte. mi scuso della quantità delle mie domande però si trovano diversi punti di vista e ormai ho una confussione nella testa.
grazie mille
justina

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

- cure appropriate

- detersione normale di tutti gli indumenti

- utilizzo di "vaporetti" per le superfici del letto dei divani

le strade da percorrere.

cari saluti

[#2] dopo  
Utente 870XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore Laino
grazie per la sua risposta
mi preoccupa un pò le strade da percorrere...
saluti
Justina