Utente 391XXX
Salve dottori, sono una ragazza di 25 anni in salute e con un ciclo regolare. A volte mi capita di avere dolori durante i giorni dell'ovulazione ma questa volta sono più forti ed insistenti. Ho dolore anche se solo mi tocco sotto la pancia e il dorore non è solo in corrispondenza dell'utero ma in tutta la zona e prende anche un po' la schiena (cosa che succede anche durante il ciclo). Ho questi dolori già da tre giorni e in alcuni momenti oltre all'indolenzimento sembrano proprio dolori del ciclo. L''ultimo ciclo l'ho avuto il 21 o 22 maggio quindi potrebbe essere ovulazione? Sono preoccupata perchè ho avuto brutte esperienze che mi fanno temere il peggio. Due anni fa ho fatto un'isteroscopia a causa di un polipetto all'utero mentre a febbraio di quest'anno ho subito un raschiamento a causa di un aborto interno. Devo dire che da quando mi è passato il ciclo a maggio ho cominciato ad avere (ogni tanto) dei piccoli doloretti come ciclo che se ne vanno così come vengono e poi è cominciato questo dolore pelvico 3 giorni fa. Ricordo però che quando ho avuto ovulazioni dolorose il dolore era indirizzato a destra o sinistra mentre questa volta è tutta la zona che mi fa male, soprattutto se premo al centro. Sarebbe il caso di chiamare il mio ginecologo oppure attendo che arrivi il prossimo ciclo per poi vedere come andrà? Preciso che non ho perdite, soltanto dolore pelvico. Ringrazio in anticipo, distinti saluti.
[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Credo sia opportuna una visita ginecologica. Non mi meraviglierei di riscontrare una patologia infiammatoria a carico dell'utero o delle ovaia, da quello che riporta.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dott. Santoro, grazie per il suo intervento, chiamerò il mio ginecologo per una visita. Volevo farle un'ultima domanda: ho come l'impressione che sia aumentato anche il bisogno di urinare, potrebbe essere legato alla possibile infiammazione?
[#3] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Certamente sì. Una metrite, una metro-annessite o una parametrite, spesso si associano e si complicano con una uretro-cistite.


Saluti