Utente 148XXX
Buon giorno, ho fatto el Ecodoppler TSA una settimana fà. Ho l'epatite C, ipertesa(ramipril con diuretico 2,5 mg , una cp al di).
Alberi carotidei: curve velocimetriche con relativa riduzione della componente diastolica, simmetriche

Arterie succlavie : normali e simmetriche
Arterie vertebrali: normali e simmetriche

Bilateralmente, a livello delle biforcaazoni e delle origini delle arterie caarotidi inetrne,si rileva la presenza di placche a margini irregolari, a contenuto disomogeneo, dello spessore massimo di 3.0mm a sinistra e 1.8mm a destra.

I.M.T. (initma-mediathickness) Sinistra : 0.8mm
Destra : 0.6mm

Conclusioni:
L'esame è indicativo di marcate alterazioni di parete a carico dell'albero carotideo disinista in assenza di lesioni stenosanti maggiori del 50%, e di modeste alterazioni di parete a carico dell'albero carotideo di destra in assenzaq di lesioni stenosanti.

Si segnala decorso tortuoso delle arterie vertebrali all'ingresso tra i processi trasversi.

Mi è stato prescritto dall'oculistica, già che mi son rivolta a lui , per tre volte ho perso la visione, ho 51 anni . Prelievo fatto nel 2015 tutti i valori erano a posto tranne quelli del fegato (non piu alti di 48).
Mà lacosa che mi agita di pìu è il dolore nella parte davanti del collo, solo a dx, vicino alla nuca ho una specia di placca dura, che fa male e mi limita nei movimenti, prurito nell orecchio dx (da mesi) .

Carissimi Dottori, vi ringrazio di cuore e vi saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'esame che lei riporta dimostra solo una modesta iniziale aterosclerosi, che non giustificano i sintomi da lei lamentati.
Controlli il colesterolo totale e frazioni ed eventualmente li riporti a valori normali con farmaci se necesario.
Le ricordo che i valori pressori ottimali sono considerati al di sotto dei 120/80 mmHg

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Buona sera , grazie mille per la sua risposta, settimana prossima vado dal mio medico per farmi prescrivere il prelievo, comunque io non ho mai avuto il colesterolo alto, fino al 2015 era cosi.
La perdita di visus ( 3 episodi) , potrebbero essere state causate dal mal di collo che ho?.
Vorrei precisare che il dolore non è dietro al collo, se non a fianco, tocco una parte molto dura e quando premo il dolore se irradia verso l'orecchio e la mascella, mi limita i movimenti e quando il capo sento delle fitte.
Grazie ancora e un saluto.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Come comprendera' quelo dolore che lei riferisce non ha a che vedere ne' con le arterie ne' con il cuore.
La perdita del visus tarnsitoria come lei riporta non e' gisutificata dal quadro dell'ecodoppler carotideo.
Arrivederci

cecchini