Utente 138XXX
Buona sera, sto seguendo una dieta sotto controllo medico abbinata a lunghe camminate circa 4/4 km al giorno. Faccio delle camminate alternate a corsette tenendo sotto controllo la frequenza che duranta attività è da 110 a 150 , questa sera dopo aver finito l' allenamento e dopo aver fatto circa 5 minuti di riposo i battiti sono scesi a 95 circa, appena dopo qualche minutk cbe mi sono seduto in macchina ho avuto una brusca impennata della frequenza che e' arrivata a circa 160 per una manciata di secondi per poi riscendere a valori normali. Una brutta senzazio e... a cosa e' dovuto ??? Forse un calo di pressione isto che in macchina faceva caldo ??? Grazie e saluti...aa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se non lo ha fatto, programmi un ecocolordoppler cardiaco e un Holter ECG da effettuare anche durante le sue "passeggiate".
Sulla aritmia che riferisce non potremo mai sapere perché non è stata documentata: se è comparsa improvvisamente ed improvvisamente è scomparsa potrebbe essere stata un Tachicardia Parossistica Sopraventricolare (TPSV).
A mio avviso, se lei ancora pesa quasi 100 kg, 4 km al giorno non sono salutari. Anche se fatico a capire 4/4 km...
Ne parli con il dietologo per una riduzione.
Saluti,
Dott. Vincenzo Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore, ho effettuato il mese scorso ecocardiogramma ed elettrocardiogramma è tutto ok, ho già perso 10 chili intendevo dire dai 3 ai 4 chilometri alternando camminata veloce e corsetto.. La ringrazio per la celerità nella risposta. Mi limiterò a sole camminate per ora e vediamo se mi capita nuovamente.... Cordiali saluti..